Apriamo la nostra casa per condividere con tutti la passione del Presepe

Raggiungo per telefono Antonella Rocchetti e Vincenzo Fini, conosciutissimi a Viterbo per essere quelli della Casa dei Presepi e, in attesa di conoscerli dal vivo, gli faccio qualche domanda per poter raccontare meglio la loro unicità:

1) Come è nata la passione per i presepi e da quanti anni fate questa esposizione in casa vostra?

Tutto è iniziato con la nascita del mio secondo figlio Fabio lui è nato il 21 Dicembre del 1989 con una grave malformazione cardiaca ed è stato trasportati in elicottero a Bologna per subire un intervento. Come puoi immaginare è stato un Natale tristissimo e con mio marito abbiamo detto che se per Fabio fosse andato tutto bene avremmo fatto tutti gli anni dei presepi come un voto. Per fortuna è andato tutto bene e così in tutti questi anni i presepi sono aumentati.

2) ho capito bene o da amici che mi hanno parlato di voi avete anche un presepe vivente?

Una giornata apriamo casa a tutti per condividere la nostra passione e naturalmente a chi ce lo chiede anche dopo (chi vuole può chiamarci al 3294578432.). Non ci siamo mai chieste se questa cosa fosse pericolosa noi lo facciamo con il cuore. Il giorno dell’inaugurazione, che quest’anno sarà Domenica 11 Dicembre 2022, si, è vero, facciamo anche un piccolo presepe vivente con l’aiuto dei nostri amici.

3) E i vostri figli che dicono?
I nostri figli ci “sopportano”. In questa nostra passione purtroppo non ci possono aiutare perché due di loro vivono fuori uno a Torino ed uno ad Amburgo la femmina e qua e per quello che può ci aiuta comunque tutti e tre vanno orgogliosi di questa cosa.”

Carissimi amici de Ilcentuplo, spero di essere riuscito a portarvi a Casa Fini per questo meraviglioso Natale 2022

Visita il profulo Faebook di Casa Fini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *