Non abbiate invidia

Il grande scienziato, filosofo, teologo, prete cristiano ortodosso, fucilato dal regime comunista, in Russia, nel 1937, Pavel Florenskij, così scriveva ai figli: “ Miei cari, il peccato che mi sarebbe particolarmente penoso vedere in voi, è l’invidia. Non abbiate invidia, miei amati, di nessuno. Non siate invidiosi, perché l’invidia rende lo spirito piccolo e volgare. …” . Se potete, leggete le sue lettere. “ Non dimenticatemi” è il titolo del libro.

Auguro ad ogni genitore di avere per i propri figli la stessa attenzione, la stessa cura, lo stesso amore, lo stesso desiderio di santità che aveva questo grande uomo per i suoi ragazzi. Padre Maurizio Patriciello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.