Stasera a Napoli il grande ritorno, live, di Gatto Panceri

Stasera a Napoli riprendono i concerti dal vivo di Gatto Panceri. (ancora qualche posto disponibile chiamate il numero sulla locandina!) Una liberazione per lui e per tutti noi. Lo abbiamo raggiunto mentre è sul Frecciarossa in direzione del bellissimo capoluogo campano e gli abbiamo posto tre domande.

1) Gatto, è un po’ come l’emozione della prima volta?

“Spesso questa affermazione gli artisti la esprimono dì prassi , un po’ mentendo a mio parere perché dopo tanti anni dì attività non è più proprio come la prima volta salire sul palco … ma dopo due anni dì Covid ti posso garantire che stasera mi tremeranno le gambe quando si aprirà il sipario del teatro Mav.”

2) Che significato ha tornare a suonare dal vivo dopo anni di covid e ora in tempi di guerra?

“La musica da sempre sottolinea una nascita o una rinascita . Lo stesso pianto del neonato appena partorito è musica . La morte , la guerra , le malattie portano invece silenzio . E’ un dovere invece sempre riempire il silenzio con la musica.”

3) Quali sono le prossime date?

“Ci sarà una data il 17 marzo al cine teatro dì Concorezzo la cittadina a pochi passi da monza in cui sono cresciuto . Dovrei poi in aprile / maggio recuperare dei concerti annullati per le restrizioni del Covid a Roma , Milano , San Marino e Catania . Le date non sono ancora decise ma le pubblicheremo puntualmente sui miei social.”

Grazie Gatto di queste parole e di questo concerto che ci fa tornare a vivere ricordandoci sempre che l’Amore va oltre le malattie, il covid, le guerre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.