Presentato oggi il programma del BIF&ST dal 26 marzo al 2 aprile a Bari

La tredicesima edizione del Bif&st – Bari International Film&Tv Festival si svolgerà da sabato 26 marzo a sabato 2 aprile nei Teatri Petruzzelli, Piccinni, Kursaal Santalucia e Margherita con una pre-inaugurazione il 25 marzo al Kursaal.

Anche quest’anno un programma ricchissimo: otto Anteprime internazionali selezionate fra la produzione mondiale più recente e totalmente inedite in Italia verranno presentate nella sezione non competitiva al Teatro Petruzzelli; dodici film provenienti da tutto il mondo in anteprima italiana o internazionale della sezione Panorama Internazionale; i Premi al cinema italiano,assegnati ai lungometraggi prescelti fra tutti quelli distribuiti in sala o passati nei festival internazionali o nazionali nel periodo compreso fra settembre 2021 e febbraio 2022, e gli Incontri con i premiati al mattino al Petruzzelli, che vedranno protagonisti Margherita Buy, Nicola Piovani, Donatella Palermo, Fabrizio Ferracane e Lina Siciliano, Miriam Leone, Vinicio Marchioni, Giuseppe Tornatore.

Torna in questa edizione Cinema&Fiction, sezione non competitiva in cui verranno presentate opere di fiction (Tv movies, miniserie, serie televisive, docufiction ecc.) italiane e internazionali in anteprima nazionale, accompagnate da incontri con i protagonisti. Numerose le fiction coprodotte da Rai Fiction la cui direttrice, Maria Pia Ammirati, terrà a Bari una conferenza stampa per illustrare e mostrare le prossime produzioni, alcune delle quali realizzate in Puglia.

Pier Paolo Pasolini il festival dedicherà un tributo, programmando due film a 100 anni dalla sua nascita – Mamma Roma di Pasolini e La Macchinazione di David Grieco – e un ciclo di cinque Lezioni sul Pasolini scrittore e poeta, cineasta e polemista, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari, con la partecipazione di Roberto Chiesi, Lea Durante, Pasquale Voza, Giovanni Giovannetti, Giona Tuccini, Silvio Parrello, Onofrio Romano.

Ci saranno poi i consueti incontri e conferenze stampa al Teatro Margherita; gli Eventi Speciali; le sezioni collaterali Cinema e LibriCinema e Industria&Lavoro, e i laboratori sui Mestieri del Cinema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.