San Valentino, “Come una vera coppia”: sindrome di Down fa rima con amore

Dopo la presentazione in anteprima al Maxxi di Roma, il docufilm di Christian Angeli, realizzato per AIPD, continua il suo viaggio. Per San Valentino, proiezione gratuita a Roma, presso la libreria Erickson

Come una vera coppia”, per celebrare San Valentino. Nel giorno degli innamorati, AIPD e Centro studi Erickson presentano, dopo l’anteprima al MAXXI del 30 ottobre scorso, una proiezione con dibattito del docufilm realizzato da Christian Angeli e prodotto da Jumping Flea. L’appuntamento è, naturalmente, per lunedì 14 febbraio, alle 18, presso la libreria Erickson di Roma (viale Etiopia, 20). Il film sarà introdotto da Anna Contardi, coordinatrice nazionale di AIPD e da Laura Pulici, del Centro Studi Erickson. Seguirà il dibattito, alla presenza di Christian Angeli (regista), Emanuele Raffaelli (protagonista) e Francesco Rovatti (psicoterapeuta e sessuologo clinico).

Il film racconta solo storie vere: le storie d’amore di sei coppie di giovani con sindrome di Down, che sognano un futuro insieme. E iniziano a costruirlo sulle rive del lago di Bracciano. E’ qui che, tra giugno e luglio della scorsa estate, sei coppie di giovani con sindrome di Down hanno soggiornato per una settimana al camping Smeraldo di Trevignano. Le loro vacanze, le loro storie, i loro volti sono stati ripresi e raccontati da Christian Angeli, che ha girato il film durante i soggiorni, organizzati da AIPD nell’ambito del progetto “Amore, amicizia, sesso: parliamone adesso”, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Avviso n.1/2018, dedicato al tema dell’educazione all’affettività e la sessualità tra i giovani e gli adulti con sindrome di Down.

I ragazzi e le ragazze, 12 in tutto, divisi in due turni, di età compresa tra i 21 e i 39 anni, provenienti da tutta Italia, hanno trascorso sette giorni e sette notti all’insegna dell’autonomia, dell’affettività, della vita di coppia, del confronto con gli amici. Supportati dagli operatori, hanno vissuto la vacanza tra lago, visite turistiche e attività di stimolo al confronto. Un bungalow da tenere in ordine, i pasti da preparare, le attività da gestire e il tempo da organizzare, per imparare come vivere in coppia e prepararsi al futuro.

Durante il soggiorno in campeggio, le coppie hanno messo alla prova la propria capacità di convivenza, tra intimità e incomprensioni, leggerezza e senso di responsabilità. Hanno così lavorato per rafforzare i legami di coppia e di amicizia, mentre contemporaneamente si esercitavano ad allentare un altro legame: quello con la famiglia d’origine, da cui questi giovani devono gradualmente emanciparsi, per non essere più soltanto figli, ma per essere liberi di diventare adulti.

Christian Angeli e la sua troupe hanno osservato, a volte da lontano, spesso da vicino, hanno interagito con i ragazzi e le ragazze, hanno immortalato alcuni momenti e registrato le riflessioni e le conversazioni più significative: da tutto questo, è nato “Come una vera coppia”, il docufilm prodotto da Jumping Flea per AIPD.

I protagonisti e gli autori. Stefania Votta e Pierpaolo La Banca, Arianna Porru e Lorenzo Puliga, Letizia Cananiello e Giulio Cagnazzo, Emanuele Raffaelli e Moira Oliveiro, Maria Teresa Mariniello e Carlo Fiumara, Chiara Vingione e Vittorio D’Angelo: sono loro i protagonisti delle storie e gli attori del film che le racconta. Il soggetto è di Christian Angeli, Monica Berarducci, Francesco Cadelano, Anna Contardi, Elisa Curatola e Simone Spampinato. Direttore della fotografia è Massimiliano Maggi, il montaggio è di Elisa Curatola, le musiche di Manuel Parisella.

L’associazione. L’AIPD è nata nel 1979 da un piccolo gruppo di famiglie: da allora, il loro coraggio e la convinzione di poter costruire un futuro migliore per i propri cari, ha fatto crescere il numero dei soci e ha trasformato l’associazione in una grande realtà, che oggi conta 56 sezioni in tutta Italia. Oltre 2 mila familiari soci si impegnano ogni giorno, insieme a professionisti e volontari, per favorire l’autonomia e l’inclusione, attraverso attività di formazione, di aggregazione e tramite i tirocini e gli inserimenti lavorativi.

Informazioni pratiche. L’ingresso alla libreria Erickson in viale Etiopia 20, nel rispetto delle normative anti-Covid, è riservato ai possessori di Green Pass rafforzato È consigliata la prenotazione chiamando il numero 0690216980 o mandando un messaggio Whatsapp al numero 3427634235. L’evento sarà trasmesso anche, in diretta streaming, sul canale Youtube di Centro Studi Erickson a questo link.

Per informazioni, prenotazioni, interviste e materiali stampa: ufficiostampaaipd@gmail.com
Ufficio Stampa Associazione Italiana Persone Down
www.aipd.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.