Le Fiabe venute dal cielo

          LE FIABE VENUTE DAL CIELO è il titolo della nuova raccolta di fiabe di Ambretta Centofanti (Place Book Publishing, 2021). L’autrice è reduce dai successi delle precedenti raccolte: “Le fiabe di Ambretta” (Edicolors), “I racconti fantasiosi di Ambretta” (David and Matthaus), “I meravigliosi viaggi della fantasia” (Armando Ed.), “Racconti magici” (Albatros), ed ha ricevuto il ‘Diploma d’Onore’ nell’Antologia “Racconti di Natale 2015” della Casa Editrice Montecovello.

          “Le fiabe venute dal cielo” contiene, nell’ordine, le fiabe: “La preziosa veste di Corpo”, “Drosera e le perfide sorelle”, “La montagna dai sette colori”, “Il formicaio di Lola e Mila”, “La principessa dai super poteri”, “Il cerchio magico”, “Il regno della musica”, “Il mostriciattolo assassino”.

          Anche queste fiabe di Ambretta Centofanti sono bellissime, efficaci, sempre diverse l’una dall’altra nel corso di anni e di tante opere composte, completamente originali anche al confronto con altre opere e diversi autori del genere, confronto che la Centofanti regge benissimo anche dinanzi ai più celebrati colleghi nel panorama della letteratura per l’infanzia. A dirla tutta, queste sono fiabe per bambini di ogni età. Ebbene sì, adatte nel confortare i bimbi, anche prima della nanna, così curate con dedizione ed apprezzabili da chi pratica la più sana pedagogia; ma anche adatte agli adulti che vogliono viaggiare con la fantasia. Una vera raccolta di fiabe per grandi e piccini, assolutamente consigliata.

          Un libro curato, ricco di disegni illustrativi che accompagnano la lettura, con storie tanto originali quanto ricche, e – perché no – anche ‘terapeutiche’!

          Non soltanto belle ed originali le fiabe di Ambretta Centofanti, ma mai banali e sempre utili dal punto di vista educativo. Un libro veramente da non perdere, anche per la capacità di esplorazione delle emozioni nei bambini (anche di recupero delle medesime emozioni nel bambino che c’è in ogni adulto, come sopra accennato).

          Complimenti all’autrice per l’alta qualità mantenuta e per la dedizione con cui si comprende abbia composto l’opera.

Franco Baccarini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.