78° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica: il nostro pronostico

Questa sera, diretta dalle 18.45 su RaiMovie, la cerimonia di premiazione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, condotta da Serena Rossi.
Dinanzi al record (pessimo) di cinque film italiani su ventuno in concorso, è pressoché certa la Coppa Volpi al ‘Miglior Attore’ a Toni Servillo, protagonista di ben due film in concorso e con prestazioni alla sua altezza.
Tra Sorrentino e Martone, prende piede il curioso film di Frammartino “Il buco”, che potrebbe correre fino all’ultimo per il Leone d’Oro. Se così non fosse, Martone avrebbe più possibilità di Sorrentino, nient’affatto al suo migliore film, anzi…
“The Missing 8”, tra gli stranieri, è tra i più accreditati. Ce ne sono altri ancora, ovviamente. Gli italiani non sono necessariamente i favoriti (e, comunque, non più di uno, massimo due, potrebbero entrare nel palmarès), ma – a differenza del recente Festival di Cannes (dove Nanni Moretti fu schernito dalla critica internazionale, rendendosi addirittura ridicolo come mai prima) – appare impossibile uscire a bocca asciutta. Leone d’Oro o no, qualcosa ci sarà. Quanto meno, Toni Servillo. Frammartino può sperare.
Infine, non dimentichiamo che nelle tre edizioni precedenti, due film hanno poi vinto l’Oscar al ‘Miglior Film’!
Alla vigilia della premiazione di Cannes indovinai tutto, ed in molti vi siete congratulati. Se stavolta sbaglio, posso permettermelo! Ma sono fiducioso di non fare brutta figura, seppure qui tutto sia più confuso, incerto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *