“Degustare territori” significa percorrere i paraggi di casa per scoprire anche qui autentiche opere d’arte e luoghi di grande incanto

I piedi sono un preziosissimo organo sensoriale: lo sanno i turisti che arrancano instancabili per le vie di una città d’arte per ammirare monumenti e opere d’arte o sui sentieri fuori città per godere la vista di meravigliosi paesaggi. “Degustare territori” significa percorrere lentamente anche i paraggi di casa per scoprire che autentiche opere d’arte e luoghi di grande incanto sono sottomano tutto i giorni, ma non se ne coglie la bellezza perché la quotidianità ci fa velo agli occhi.

“Degustando il territorio” è un programma di camminate organizzate da varie associazioni di quartiere per le vie urbane o lungo i sentieri dei parchi naturali nello spicchio di Roma posto a destra del Tevere, tra San Pietro e il raccordo anulare, e tra la dorsale della via Trionfale e la via Boccea: da Borgo e Prati alla Balduina, da Primavalle su su fino a Ottavia, inclusi i grandi parchi di Monte Mario, Monte Ciocci e parco lineare Valle Aurelia-Santa Maria della Pietà, il Pineto, l’Insugherata, i luoghi da scoprire sono tantissimi e pazzeschi.

Il primo appuntamento, Domenica 18 aprile alle ore 15.00, sarà proprio nel cuore del parco del Pineto, organizzato da il Pineto nel ❤️ cuore, con la partecipazione di Settimio Cecconi per raccontare il Casino di Delizie dei Sacchetti, opera barocca di Pietro da Cortona, di cui restano poche ma suggestivi rovine ormai inghiottite dalla vegetazione selvatica. Al termine della degustazione, una piccola grande sorpresa. (L’appuntamento sarà per le 15:00 a via Montiglio per chi viene da Pineta Sacchetti e a via Appiano per chi viene da Balduina.)

La partecipazione alle “degustazioni di territorio” sono totalmente gratuite. Chi lo desidera può iscriversi alle associazioni che le organizzano, ma l’importante… è partecipare!

Seguiranno nelle settimane successive le degustazioni organizzate dal Comitato Valle dell’Inferno per dare un sostanzioso morso allo stupefacente Borgo dei Fornaciari e dall’associazione Retake Balduina per assaggiare un piccolo tratto della via Francigena.

Le informazioni per ogni appuntamento sono date Sulle pagine Facebook dei gruppi di quartiere, oltre che in quelle delle associazioni coinvolte.

Guarda il video di presentazione dell’iniziativa

Vai al sito de Il Pineto nel Cuore

Filippo Radaelli

Casino di delizie dei marchesi Sabelli, opere di Pietro da Cortona


Casino di delizie dei marchesi Sabelli, oggi








Un pensiero su ““Degustare territori” significa percorrere i paraggi di casa per scoprire anche qui autentiche opere d’arte e luoghi di grande incanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *