Non possiamo darla vinta al virus: inventiamoci un altro modo di vivere

È difficile resistere allo sconforto e alla rabbia evitando di concentrarsi esclusivamente sui propri problemi, quando tutto intorno si chiude a sua volta. Quando tutto si spegne, diradando incontri e rapporti umani, e inducendo le persone a essere più sole. A sentirsi, più sole.

Può sembrare un paradosso, ma è proprio quando le nostre abitudini vengono scardinate, che bisogna inventarsi qualcosa di nuovo, per evitare di sprecare le giornate a rimpiangere ciò che non si può, per ora (e chissà per quanto) fare.

Non è facile, soprattutto se le difficoltà sono anche economiche. Ma non possiamo dargliela vinta. Al virus, e a tutto ciò che ci sta rendendo così pesante l’esistenza, così irrespirabile l’aria, così nebbioso il futuro.Tutti ci sentiamo appesantiti. Nell’anima, e anche nel corpo. Perché ci manca ciò che faceva parte della nostra quotidianità, come una cena al ristorante, un film al cinema, una visita al museo, una sessione in palestra o una nuotata in piscina.

Ma mai come ora, bisogna fare di necessità virtù.

Leggere se l’ultimo libro è un giallo di Agatha Christie letto alle medie, imparare a cucinare se il nostro massimo successo gastronomico è un uovo al tegamino, scrivere i nostri pensieri e i nostri desideri anche se sbagliamo la “consecutio temporum” e la punteggiatura, svuotando il cuore dei pensieri negativi e riempiendoli di progetti, immaginando la nostra vita dopo questo inferno.

Perché prima o poi, finiranno di ardere, queste fiamme. E non possiamo permetterci di uscirne ustionati. Perché scottati, già lo siamo. Forza. 💪🏻💪🏻

Un pensiero riguardo “Non possiamo darla vinta al virus: inventiamoci un altro modo di vivere

  • 13 Gennaio 2021 in 09:16
    Permalink

    E ti rassegni a stare a casa, idolandonti me ntre immagini o cerchi di inventare una nuova vita? Ma non vedi che ogni nuovo dcpm sei sempre più inibito nelle tue libertà? Osserva attentamente e chiediti se questo “virus” sia un prodotto artefatto umano o naturale o mandato da Dio(come ho avuto modo di ascoltare in una conferenza videoregistrata di un noto sociologo cinese) É importante scoprirlo perché così potrai inventarti lo stile giusto di vita che dovrai adottare. Nel frattempo giusto essere in pace con sé stessi… Propositivi e attenti a mantenere alto il sistema immunitario e psico fisico in generale… E preparati in modo consapevole. Perche dovremo combattere tutti per poter continuare ad immaginare una vita migliore. Per poter ancora “inventare”, come tu dici, il nuovo che verrà… E non darla vinta a coloro che il virus lo hanno strategicamente inventato… Con una maestria da orologiai. (come ha avuto modo di dichiarare il premio nobel Montagner…. scopritore del virus dell’AIDS) Semper Fidelis ai principi di libertà. Avanti… Sempre…. Inditreggiare… Mai.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *