Ampliato, anche con chat, il Pronto Soccorso Psicologico Emergenza #Coronavirus 800685025

Gli Psicologi delle Emergenze del Centro Alfredo Rampi Onlus offrono uno “spazio sicuro” di ascolto e accoglienza, in questo momento inedito di grande caos e confusione che tutti stiamo affrontando.

Per chi ha bisogno di sostegno e conforto, per chi cerca informazioni, per genitori che necessitano di indicazioni per i figli, per operatori sanitari e del soccorso (medici, infermieri, psicologi, volontari ai quali siamo particolarmente vicini per aiutarli in questi giorni di stress, rischio, fatica) ecc., i nostri Psicologi sono a disposizione per fornire un supporto umano e professionale.

Dopo una settimana di avvio e sperimentazione, il servizio gratuito è stato incrementato per rispondere ai bisogni di molti:

• Ampliamento di giorni e orari del Numero Verde 800.68.50.25 (Lun-Ven, ore 10-18)

Creazione di una chat dedicata, per chi preferisce scrivere (Lun-Ven, ore 10-18, sul sito www.centrorampi.it)

• Opportunità di successivi colloqui Skype, a seguito del primo contatto con i nostri operatori psicologi, che potranno eventualmente indirizzare a tale servizio.

Il nostro Paese sta affrontando un periodo inedito, surreale e inimmaginabile fino a due mesi fa. L’incertezza e la paura sono tangibili e in quanto tali vanno accolte: sentimenti profondi che non possiamo negare, ma ascoltare e comprendere per poterli gradualmente trasformare in richieste d’aiuto, in consapevolezza, in forza per reagire.

Siamo chiamati ad accettare di modificare, almeno momentaneamente, alcuni stili e abitudini di vita: sapremo farlo prontamente, come solo i popoli civili e resilienti come il nostro sanno fare.
La nostra storia ci insegna che di fronte a tutte le situazioni difficili ed emergenziali, siamo sempre riusciti a trovare soluzioni originali, nel sostegno reciproco, nel sano umorismo, nella tenacia, nella fede (in Dio e/o nell’altro: i cari, le comunità di appartenenza, la rete di volontari e professionisti del soccorso, della cura e della protezione civile, le figure sanitarie e la comunità scientifica…).

Il nostro Pronto Soccorso Psicologico sta accogliendo molte richieste e questo è indice del bisogno di sostegno per tanti, ma anche della consapevolezza della preziosità del saper chiedere aiuto…
Con questo spirito di coesione e supporto, riusciremo a superare le insicurezze e i tanti disagi.

Se hai bisogno di ascolto o informazioni, non esitare a contattarci tramite chat o numero verde.
Se conosci qualcuno che potrebbe beneficiare di questo servizio, diffondi queste informazioni.
Aiutaci a divulgare questo messaggio.

Grazie e #AndràTuttoBene

Un pensiero riguardo “Ampliato, anche con chat, il Pronto Soccorso Psicologico Emergenza #Coronavirus 800685025

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *