La ricchezza è un impedimento alla salvezza?

Giovedì della seconda settimana di #QUARESIMA

Al diavolo non interessa tanto farci commettere e ripetere gli stessi peccati. Suo obiettivo lento e finale è corromperci dal di dentro. E con il ricco Epulone ce la fa.

È ricco. Vive bene. Veste di lusso. Banchetta e festeggia ogni giorno. Apparentemente è un uomo che non meriterebbe il castigo eterno. La ricchezza forse è un impedimento alla salvezza? Di per sé no. I Padri della Chiesa lo dissero già con chiarezza molti secoli fa.

Il problema è che nella ricchezza più facilmente l’uomo si corrompe. Come un ferro che si arrugginisce. Il Signore vuole salvarlo con una medicina potente: l’amore per il prossimo. E gli manda Lazzaro.

Sappiamo come va a finire.
Monito per tutti noi.
I poveri accolti saranno nostri portinai nel Regno dei cieli.
I poveri respinti saranno ahimé nostri buttafuori, poiché uno che non indossa la veste battesimale pura non può sedersi alla Mensa della comunione beata.

Buona giornata
Don Dom😊✌🏼

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.