Peggio del camorrista c’è solo chi, nascosto dietro una divisa o un abito talare, con lui fa affari ma non spegniamo la speranza.

Peggio del camorrista c’è solo chi, nascosto dietro una divisa, una toga, una fascia tricolore o un abito talare, con lui fa affari. Non spegniamo la speranza. Isoliamo i camorristi. “ Sono due notti che non dormo” mi ha detto a riguardo un caro amico colonnello; mentre un capitano dell’Arma mi ha confessato: « Da ieri ho il cuore a pezzi». A tutti i carabinieri che per questi tradimenti stanno soffrendo, vogliamo ribadire il nostro affetto, la nostra stima, la nostra fiducia.

Leggi il seguito

Di Dio si può soltanto tacere: la storia di Gaetano e la sua SLA

La vita è un dono immenso, ma rimane per tutti, credenti, atei, agnostici, un mistero altrettanto grande. Ci attraversa, ci accarezza, ci invecchia, ci sfugge. Chi crede, gode della consolazione della fede, dell’abbraccio caldo di Dio, della compagnia dei santi, ma non possiede le chiavi per comprendere tutto. Alla fine di ogni riflessione c’è sempre qualcosa che non torna e che ci lascia nella condizione del povero che continua a mendicare.

Leggi il seguito