Con mia figlia di 13 anni a vedere Ultimo

4 luglio 2019. Ho accompagnato mia figlia al concerto di Ultimo. Incredibile come un ragazzo di poco più di 20 anni abbia incantato tutto lo stadio Olimpico..compresa me che ho molti più anni di lui..
Una emozione grandissima. Le sue canzoni, i suoi testi sono arrivati al cuore di tutti, anche al mio. È riuscito a farmi commuovere e, ve lo scrivo sinceramente, avrei voluto non finisse.

Oggi si parla molto di altri tipi di cantanti, dei cosiddetti trapper: a me ha fatto doppiamente piacere vedere 60 mila persone (molti altri genitori con figli come noi) per il concerto di un Cantautore vero che scrive belle canzoni d’amore e trasmette bei sentimenti.


Infine mi ha fatto anche tenerezza sentire tutta la sua gratitudine nei nostri confronti che eravamo lì tutti per lui, quasi non ci credesse lui stesso.


Ora aspettiamo con ansia il prossimo concerto per poter rivivere le stesse emozioni..e anche di più

di Daniela Gentile

❤
z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.