Papa Benedetto XVI nel ricordo di don Domenico Pierro

Vorrei ricordare alcune cose molto belle di Benedetto XVI, oggi che è morto ed entra nel Regno di Dio.

Mi hanno sempre colpito le sue omelie: profonde e dense. Semplici e molto dotte!

A tu per tu poi quando venne a Brindisi per una visita apostolica era molto affabile e tenero con noi seminaristi; non era per nulla freddo. Era sicuramente un uomo non da platee e gesti calorosi. Ma nell’incontro era molto caro.

Nonostante poi io suo ruolo da Prefetto del S. Uffizio e alcune scelte da cardinale prudenziali, poi da Papa ha sempre aperto le porte a non credenti, agli ebrei e musulmani e ai fratelli di altre confessioni.

Ci lascia col suo sorriso discreto! E con il suo grande amore per la Chiesa.

Riposa in pace!🌿🇻🇦

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *