Aiutami a rialzarmi e fare il primo passo, poi da solo riprenderò il cammino

Basta una parola, una stretta di mano, un incoraggiamento, una carezza, e la vita tornerà a sorridere. Un passo. Aiutami a rialzarmi e fare il primo passo, poi da solo riprenderò il cammino. Buia è la notte. Ma già si intravede l’alba.

La luce! Corriamole incontro. Tuffiamoci nei suoi colori. Ripetimi ancora che ti sono caro. Che il mondo ha bisogno anche della mia povertà. Gridamelo all’orecchio. Non ti stancare. Ho paura di chi non sa dire grazie. Di chi non sa piangere più. Di chi non sa spezzare il pane. Di chi non sa stringere nella sua mano un’altra mano.

Tutto passa. Anch’io. Anche tu. Dio resta. E noi in Dio. Eterna giovinezza. Desideri esauditi. Misteri svelati. Estasi. Siamo più grandi di quanto possiamo immaginare. “ Alla sera della vita ciò che conta è avere amato “. Ricordarlo ai noi stessi e ai figli è un dovere.

Padre Maurizio Patriciello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.