Il Concilio, i laici e … il “com’è”

Un aperitivo spirituale🍸

L’apostolato dei laici – uno degli argomenti più urgenti e importanti trattati dal Vaticano II – non dovrebbe essere annunciato nelle assisi dove sono presenti anche i laici, ma proclamato e accoratamente proposto e incoraggiato negli incontri di clero.

Negli incontri comunitari dove ci sono preti e laici non bisognerebbe ‘parlare’ dell’importanza dei laici quanto ‘praticarla’.

Perché ogni tanto non invertire le parti: laici che parlano ai preti?
Perché non incrementare luoghi dove la Pastorale venga decisa e organizzata insieme?

Qualcuno mi risponderebbe: già lo si fa.
E io anticipo la risposta: come? Il ‘come’ fa la differenza.
Davanti al Crocifisso di San Damiano che parlò a San Francesco dicendogli Và e ripara la mia casa che è in rovina rivolgo una preghiera a Gesù per te! Per la tua vita, per il tuo lavoro e per il tuo andare … Se vuoi puoi consegnarmi una intenzione di preghiera che deporrò ai piedi di questo Santa Icona della Croce del Signore che si trova nella Basilica di S. Chiara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.