Memoria della nascita della Beata Madre Celestina

Il 26 ottobre è una delle date memorabili della nostra Congregazione, perché in questo giorno celebriamo l’anniversario della nascita della nostra Fondatrice, la Beata Madre Celestina. Quest’anno, la festa in sua memoria ci trova pronte a viverla in un modo diverso e cioè tutte insieme, con un tempo di incontro fraterno, anche se non in presenza, ma online. E’ una giornata di festa particolarmente significativa, perché ci introduce nel cammino dell’Anno dedicato alla Cultura Vocazionale e Formativa. E, allora, quale momento più opportuno per ringraziare il Signore per il dono della vocazione di consacrata e di calasanziana, affidato a Madre Celestina? Nel momento in cui lei ha ricevuto e accolto la chiamata del Signore, ha offerto la sua risposta pronunciando quel generoso e gioioso SI che avrebbe cambiato tutto, nella sua vita: Il SI di Madre Celestina è divenuto lo spazio nel quale lei ha potuto scrivere, giorno dopo giorno, una storia d’amore, avendo lo sguardo sempre rivolto al suo Gesù; con il cuore e le braccia sempre aperti ad accogliere e prendersi cura delle sue consorelle, dei tanti bambini a loro affidati, delle tante persone incontrate lungo il cammino della vita. Un SI alla volontà di Dio, vissuta come intima comunione con Lui e con l’intera umanità.

Con gioia e gratitudine, oggi affidiamo a lei la vocazione di ciascuna religiosa calasanziana e quella delle giovani che il Signore sta chiamando e chiamerà ancora nella vigna calasanziana; le affidiamo anche tutti i laici che, con modi e tempi diversi, partecipano e collaborano alla crescita delle nostre Oasi.

Madre Celestina Benedica la nostra Congregazione e tutta la Famiglia Calasanziana!

Madre Anna Lucia

Della Vergine Annunziata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.