I discepoli, come sempre, capiscono quello che vogliono capire

Di tutto quello che Gesù dice, i discepoli capiscono solo la parola regno, senza capire che non è il loro regno quello che Gesù intende. Come sempre, capiscono quello che vogliono capire. Ecco che Giacomo e Giovanni parlano dei posti del regno di Dio. Questa è la logica con la quale interpretano il viaggio a Gerusalemme; andare nella città santa per loro significa prendere il potere. Facile è la domanda se questi discepoli hanno veramente lasciato tutto. O non hanno mai lasciato i loro interessi e il desiderio di affermarsi? Gli altri discepoli ovviamente si sdegnano con i due accaparratori, perché ragionano esattamente come loro e si sentono beffati dalla loro intraprendente sfacciataggine. Si nascosero. Gesù si presenta come servo; questo dopo essere stato proclamato figlio, poi bambino. I discepoli che prima si erano lamentati di non avere potere, poi si erano scandalizzati per la piccolezza di Gesù. Ora, davanti a Gesù che si fa servo spariscono, perdono la loro fisionomia. Si nascondono tra la folla, loro non vogliono per nulla essere servi .

Gesù rivela sempre più profondamente la sua identità, sarà il servitore di tutti fino a dare la vita. Davanti all’identità di Gesù emerge anche la nostra identità di persone che non vogliono servire, ma dominare. Comprendiamo subito che, per andare d’accordo con Gesù, è necessario fare un vero cammino di conversione. In questi passi, sorprende la pazienza con cui Gesù accoglie questi comportamenti troppo umani dei discepoli. Essi appaiono refrattari alla logica di Gesù, ciononostante Gesù continua a richiamarli al suo stile di vita e li aiuta con il suo esempio e con le sue motivazioni d’amore.
Questo stile di Gesù, per noi che non ci correggiamo quasi mai, è di grande speranza. La nota sui dominatori di questo mondo, che opprimono le nazioni, non ci fa stare troppo allegri circa i nostri governanti. Comprendiamo perché san Paolo dice di pregare per loro.

Buona domenica !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.