La Rai celebra Dante Alighieri

Nei giorni delle celebrazioni per i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, avvenuta secondo gli storici nella notte tra il 13 e il 14 settembre 1321, Rai ricorda il Sommo Poeta con una programmazione dedicata.
In particolare, su Rai1 è Unomattina, martedì 14 settembre alle 7.10, a proporre uno spazio di approfondimento.
Su Rai2, Rai Documentari trasmette il doc in tre puntate “Dante”, di Ric Burns, in onda in seconda serata venerdì 17, 24 settembre e primo ottobre.
Su Rai3 Dante e la Divina Commedia sono al centro dell’appuntamento con “Passato e Presente”, in onda lunedì 13 settembre 13.15, e in replica alle 20.30 su Rai Storia. In seconda serata, sempre su Rai3, Rai Documentari propone, invece, il documentario “Dante Confidential”, con la voce narrante di Pif.
Particolarmente ricca e articolata l’offerta di Rai Cultura sui canali Rai5, Rai Storia, Rai Scuola e sul web. Su Rai5, in prima visione per quattro lunedì alle 21.15 – dal 6 al 27 settembre – “Sciarada” trasmette “Divino Dante”, una produzione originale con il patrocinio dell’Accademia della Crusca. Storici della letteratura e linguisti indagano quattro grandi filoni tematici: Dante e la parola, Dante e amore, Dante e il mondo, Dante e l’oltremondo. Da lunedì 13 a venerdì 17 settembre alle 18 saranno programmate in successione tre puntate di “Sciarada – Speciale per Dante”; successivamente “Divini canti” con Carmelo Bene e, infine, “La Vita Nuova” nell’interpretazione di Nicola Piovani.
In seconda serata, martedì 14 alle 23 in “Cazzullo: A Riveder Le Stelle” il giornalista Aldo Cazzullo ricostruisce il rapporto tra il sommo poeta e gli italiani.
Mercoledì 15 settembre con “Senato &’ Cultura Per Dante”, in onda alle 23.15, un omaggio a Dante Alighieri attraverso le arti.
Giovedì 16 settembre alle 23.15 verrà riproposto, invece, il Concerto Dante Symphonie con la Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai dall’Auditorium Arturo Toscanini di Torino diretto da Aziz Shokakimov.
Chiude la settimana di Rai5 “Art Night – Visioni Di Dante” con il doc “Gli occhi di Dante”, in onda venerdì 17 settembre alle 21.15.
Su Rai Storia Dante Alighieri è commemorato lunedì 13 settembre da “Il giorno e la storia”, in onda alle 00.05 e in replica alle 5.30, 8.30, 11.30, 14.00, 20.00.
Martedì 14 settembre, Si comincia con “Passato e Presenta” in onda alle 9.00 e alle 14.30. Dalle 12.00 alle 13.45 proposte alcune puntate di “Gassman incontra Dante”, un collage di repertori d’archivio in cui Vittorio Gassman recita e fa recitare ad alcuni giovani aspiranti attori ed attori affermati l’opera di Dante. Alle 16.00 a “Cronache dal Medioevo – Campaldino, Dante va alla guerra” Cristoforo Gorno racconta la battaglia dell’11 giugno 1298 alla quale prese parte anche Dante Alighieri. Alle 17.50 #Maestri propone una puntata interamente dedicata al poeta con la partecipazione del professor Carlo Ossola, presidente del comitato dantesco, e del professor Luca Serianni. Alle 21.10, e in replica domenica 19 settembre alle 17, in “Alighieri Durante, detto Dante. Vita e avventure di un uomo del Medioevo”, il racconto della vita del poeta è affidato al professor Alessandro Barbero. Alle 22.30 gli allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia e dell’Accademia Nazionale d’Arte drammatica Silvio d’Amico – già protagonisti delle Pillole “Nel mezzo del cammin” con le terzine della Divina Commedia andate in onda sempre su Rai Storia dal primo al 14 settembre – leggono e interpretano, in prima visione, la lettura del I Canto dell’Inferno, dagli spazi della Domus Aurea a Roma, grazie al progetto di Rai Cultura in collaborazione con il ministero della Cultura. Chiude la giornata, alle 22.40, “Italia. Viaggio nella bellezza – Dante, antico e onorevole cittadino di Firenze”.
Su Rai Scuola, in prima visione, domenica 12 settembre alle 20.30, e in replica lunedì 13 alle 20.35 su Rai5 e martedì 14 alle 16.30 su Rai Storia, “Dante Assoluto … e cielo e terra…” propone una sintesi del Festival Dante Assoluto, che si è tenuto dall’1 al 20 luglio 2021 alla Basilica di Massenzio, all’interno del Parco archeologico del Colosseo, con la Media partnership di Rai Cultura e MiBACT. Sempre in prima visione domenica 19 alle 20.30, la “Casa di Dante” è la sintesi della manifestazione celebrativa che si è tenuta l’8 settembre 2021 alla Casa di Dante in Roma. I due eventi sono disponibili anche on line sul portale di Rai Cultura in versione integrale.
Tutte le Testate televisive e radiofoniche seguiranno con servizi e approfondimenti le iniziative e le celebrazioni che verranno realizzate nei giorni dell’anniversario.
Su RaiPlay, dal 10 settembre, è disponibile, inoltre, “Dante in Tv”, un’antologia di Rai Teche dedicata ai momenti danteschi della televisione italiana. L’apertura è affidata a Roberto Benigni. Tra gli altri contributi selezionati, un servizio di Sergio Zavoli sulla tomba del poeta a Ravenna, le voci di Giorgio Albertazzi e Anna Proclemer ma anche la rivisitazione scherzosa di Gigi Proietti. Sempre nella sezione Teche saranno, inoltre, in evidenza i prodotti già online come Sermonti legge Dante, Vita di Dante e Dantedì.
Nella sezione Learning sarà pubblicata la playlist Dante Alighieri – Vita e Versi del Sommo Poeta. Infine, nelle sezioni Documentari, Musica e Teatro saranno rilanciati alcuni dei contenuti che saranno trasmessi dalle reti Rai nei prossimi giorni. I contenuti saranno promossi in Home Page anche attraverso lanci Hero e la fascia Da Non Perdere.
Per la Rai Radio, Radio1 approfondisce la ricorrenza sabato 11 settembre con “Prima fila”, la rubrica a cura della redazione cultura del Gr, alle 12.30. Domenica 12 verranno seguite le iniziative a Ravenna, con il concerto di Riccardo Mutui con pezzi per il Gr1 di lunedì 13 settembre. Ulteriori approfondimenti nel Gr1 di martedì 14 settembre.
Radio2, lunedì 13 settembre, con I lunatici alle 1.15 racconterà Dante in diretta. Martedì 14 settembre “Non è un paese per Giovani” alle 12.00 ricorderà l’anniversario. A seguire alle 14.00 a “La Versione delle Due” si parlerà della ricorrenza nel corso delle interazioni con gli ascoltatori. “Caterpillar” propone, infine, “Estate Dantante”: la parola agli ascoltatori che racconteranno le attività per i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta alle quali hanno partecipato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *