Non c’è solo il fazzolettino di Messi all’asta: per noi è l’estate di Borja Valero

Nell’estate in cui il fazzolettino di Messi, ancora bagnato dalle sue lacrime, viene messo all’asta; e una settimana dopo il post di saluti di Lukaku affidato al social media manager, arriva Borja Valero Iglesias a ricordarci che l’ambizione e il denaro sono scelte sempre legittime, ma mai obbligate. La storia di Borja è bellissima perché racconta che c’è un momento della vita in cui puoi anche pensare: “Ho guadagnato abbastanza, mi sono innamorato di questa città, ora voglio fare una cosa che mi rende felice”. E te ne vai a giocare in Promozione al Centro Storico Lebowski di Firenze. Mica è vietato: non è retorica, è intelligenza. Borja Valero, agosto 2021.

(📝Cristiano Carriero – Chiamarsi Bomber)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *