Non appena potrò

Non appena potrò

Il peso dei miei piedi ad ogni passo porta l’importanza dello stare nel caos dell’imprevisto.
Ora sorreggo.
Parole sussurrate negli anni delicatamente appoggiate
in equilibrio
In fila su un filo,
una dietro l’altra con ordine causale
e non casuale.
Si avvicina il tempo,
pazientemente chiuderò il cerchio.
Non temere.

Il sogno arde
a breve sarà realizzato.
Farò tutto
e farò bene,

Non appena potrò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.