La meravigliosa biblioteca di condominio

È la prima biblioteca di condominio che ha aperto i battenti in via Rembrandt 12 a Milano nel febbraio 2013 . Una portineria in disuso attrezzata con scaffali, poltrone e una macchinetta automatica del caffè per rendere più piacevole la lettura. Con gli inquilini di otto piani di appartamenti a darsi il turno per gestire mille libri arrivati da mezzo quartiere. Fra schedature, registri per segnare i volumi in prestito e scadenze da far rispettare. Gestita in tutto e per tutto dalle 72 famiglie che vivono nella palazzina e aperta anche al pubblico.

L’idea della biblioteca condominiale “nasce principalmente dalla volontà di rendere uno spazio in disuso un luogo di socializzazione per le persone del palazzo”.

A me sembra una idea meravigliosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.