Il senso del volontariato


Giornata Mondiale del Volontariato. Che posso dirti? C’e’ chi fa il volontario per indossare una divisa ma solitamente dura poco, e c’e’chi fa il volontario perché capisce l’importanza di aiutare chi ne ha bisogno.. e sono quelli che durano di più’

Io è dal 1990 che faccio la volontaria, avevo 14 anni, ho fatto 2 anni il centralino poi a 16 ho rifatto il corso emergenza e ho cominciato a fare emergenze: non esisteva 118 le persone telefonavano in sede e ti dicevano di correre ad aiutarle.

Eravamo pochi volontari e ci si conosceva tutti.

Ora le cose sono cambiate, siamo molti, e le chiamate vengono gestite dal 118, servono 18 anni per uscire in emergenza e i corsi sono molto più specializzati e professionisti (e questo è un bene!) ma lo spirito e’sempre quello: si fa non per la gloria ma per il sorriso della persona che soccorri.

Non ci pagano in soldi, anzi ci comperiamo anche le divise ma ci ripagano in “grazie” … e per noi basta questo.

Vanessa Ciarrocca

Croce Verde Porto Sant’Elpidio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *