Considerazioni da CoroRia 20.2: 4ª settimana

Cucino buon cibo e bevo ottimo vino…#fuckthediet!!

Cosa imparate dalla scorsa esperienza: far lavare il cane prima che chiudano i toilettatori…ma cazzo è troppo tardi #staystrongconcanechepuzza

Questa settimana sono stata in ferie. Cosa fa un’infermiera in ferie? Dorme!! Poi prova a leggere e si addormentata, prova a guardare un film e si addormenta!! Nelle poche ore di veglia fa mille Mila cose tutte insieme e mangia!! Ma soprattutto sono riuscita a fare dei bei giri con il mio cane e ho potuto notare quanta cazzo di gente c’è in giro durante il giorno….e la maggioranza sono pensionati. Ora vi chiedo: ma dove cazzo andate? Dovete stare a casa perché siete i più a rischio!!! Smettila di andare ai funerali, a bere un caffè fuori dai bar, in banca, in posta, in farmacia….state a casa vostra!! Volete morire tutti??!!?? #staacatua

Si guarisce dal Covid non si muore per forza tutti. Ma la malattia non è uguale per tutti. C’è chi è asintomatico, chi ha sintomi minori, chi sviluppa polmonite e chi vira in shock settico…ma tutti dicono che è dura: è duro l’isolamento, è fastidiosa la tosse, è insopportabile la fame d’aria, è costante la paura di morire, è infinito il ricovero da soli. Cosa fare quindi? Intanto stare attenti, evitare le situazioni a rischio e rispettare le regole, poi non sottovalutare i sintomi, farsi consigliare dai medici di base e prestare attenzione ai peggioramenti. Purtroppo però questi sono solo consigli di un’infermiera e non è detto che funzionino. #curatevi #proteggetevi #covidria #iosperiamochemelacavo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *