Preghiamo per Benedetto XVI che è come una candela che svanisce lentamente e serenamente

Sua Eccellenza, l’Arcivescovo Mons. Georg Ganswein, Prefetto della casa papale e segretario personale di Benedetto XVI, chiede al mondo di pregare per Benedetto XVI.Sua Eccellenza dichiara che Benedetto XVI è come una candela che svanisce lentamente e serenamente.

Lui è in pace con Dio, con se stesso e con il mondo, non è in grado di camminare senza aiuto e non può più celebrare la Messa.

Offriamo preghiere per il Santo Padre mentre continua nel cammino della vita con Cristo, che ama e ha servito con tanto amore e consegna, e con chi desidera incontrarsi faccia a faccia per continuare a servire.

Preghiamo per Benedetto XVI.

5 pensieri riguardo “Preghiamo per Benedetto XVI che è come una candela che svanisce lentamente e serenamente

  • 27 Ottobre 2020 in 20:55
    Permalink

    Certo che dedico preghiera e riconoscimento. É l’ultimo papa.

    Rispondi
  • 28 Ottobre 2020 in 22:53
    Permalink

    Recito in compagnia di Papa Benedetto il Santo Rosario ogni giorno, ricevendo la Sua Benedizione che mi dà grande conforto e forza di vivere. Ricordo il giorno della Sua elezione quando trovandomi casualmente in P.zza S. Pietro mi affrettai per assistere più da vicino all’evento, quindi ascoltai l’indimenticabile discorso di saluto al mondo del mio unico Papa Benedetto XVI . Grazie di tutto Santità, continuerò sempre a pregare per Lei.

    Rispondi
    • 28 Ottobre 2020 in 23:59
      Permalink

      dal vivo? lo conosci direttamente?

      Rispondi
  • 29 Ottobre 2020 in 03:08
    Permalink

    Caro Papa Benedetto, martire silenzioso e preda di lupi famelici, sei l’ultimo “dolce Cristo in terra” che ha saputo indicare la via della verità e del bene. Niente a che vedere con dubbi e oscuri personaggi che in pensieri, parole, opere e omissioni conducono le anime alla perdizione.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.