La Madonna mi ha detto: fermati, fai silenzio!

Mi ha preso sottobraccio e mi ha condotto davanti alla Icona della Madonna del Silenzio per farci una foto assieme, per ricordarci, per sempre, di questo incontro favorito dall’amico Concezio.

Lui è fra Emiliano Antenucci, del convento dei frati cappuccini in Avezzano, ed ora rettore del Santuario Della Madonna del Silenzio.

“Guardala quanto è bella. Ti dice fermati. Sei passato di qui per fermarti?” e ci inginocchiamo per pregare.

Eccola, la Madonna del Silenzio.
Eccolo, Fra Emiliano, che ha ricevuto da Papa Francesco l’incarico di aprire questo Santuario della Madonna Del Silenzio.

“Ce n’era proprio bisogno – mi dice interpretando il mio sguardo – in questo momento di pandemia e di prova, credo che aprire un Santuario mariano dedicato al silenzio sia innanzitutto un segno di grande speranza, un impulso a ricominciare con il passo spirituale giusto. Ma credo sia anche un segno di profezia contro la dittatura del rumore che pervade la nostra società e, per dirla con Papa Francesco, contro il chiacchiericcio che c’è anche nella Chiesa.”

La dittatura del rumore.

All’ingresso la scritta “Vietato lamentarsi”, più in là l’invito del Papa a “Non sparlare degli altri”.

Penso, in silenzio, a tutti voi amici che mi avete chiesto una preghiera in questo periodo, per qualche malattia, per il lavoro perso, per la fiducia persa, per il bambino abortito, per la vostra missione sacerdotale e via dicendo.

Penso, in silenzio, alla mia famiglia.

Sì, Vergine del Silenzio, avevo proprio bisogno anche io di incontrarti.

Ci lasciamo con un saluto ai tempi del Covid e Fra Emiliano, chiudendo un cerchio di cui lui ancora non sa, mi regala una coroncina del Rosario che ora sarà sempre con me al posto di quell’altra rimasta, misteriosamente, a San Damiano di Assisi qualche settimana fa.

Riparto in silenzio, senza radio accesa, ma tornerò presto qui anche solo col racconto di questo luogo perchè da oggi comincio anche io “Il Cammino del Silenzio – vademecum per cercatori di felicità”.

Guarda tutte le mie foto qui

Guarda il mio video

2 pensieri riguardo “La Madonna mi ha detto: fermati, fai silenzio!

  • 1 Luglio 2020 in 07:40
    Permalink

    La meditazione di una mente che sia totalmente in silenzio é la benedizione che l’uomo sempre cerca. In questo silenzio ogni qualità del silenzio è manifesta. Questo silenzio della mente é la vera mente religiosa. La vera mente meditativa scorre in questo silenzio… E l’amore é la via di questa mente. Tuttavia mi sento di aggiungere che sia importante non cadere in un’idea di meditazione formale tesa ad ottenere qualcosa,a produrre qualche effetto straordinario… nel tentativo di ottenere magari la felicità, magari. Si dovrebbe trattare invece dell’esperienza più semplice fra tutte… Un ritornare e permanere nella presenza a noi stessi e al mondo, senza filtri, senza resistenze, in un atteggiamento di semplice ascolto. Quello che c’è oltre può essere scoperto solo se la mente è silenziosa.

    Rispondi
  • Pingback: L'addio di Ennio Morricone è avvenuto in silenzio, la musica più bella - Il Centuplo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.