Abbiamo preso gli “strumentisti” e li abbiamo trasformati in infermieri di rianimazione

Considerazioni dopo 9 settimane di Coro-Ria (Rianimazione con solo pazienti Covid positivi):
Posti letto 6

  • Nonostante tutto e tutti continuo la dieta…dicono che si vedono i risultati!!
  • Ho sviluppato una dipendenza da Tik Tok…#echecazzo
  • Oggi vi racconto una storia. Due mesi fa abbiamo dovuto inventare altre rianimazioni all’interno dell’ospedale perché la nostra non bastava più. Abbiamo scelto lo spazio della sala operatoria e abbiamo creato 6 posti letto di rianimazione…fin qui tutto bene! Poi abbiamo preso gli infermieri della sala operatoria che in genere fanno gli strumentisti e si occupano di altro e li abbiamo trasformati in infermieri di rianimazione…E qui che inizia la mia storia. Una storia fatta di professionisti che si sono messi in gioco e hanno ricominciato da zero. Una storia fatta di persone con le loro debolezze, il loro carattere, le loro paure e le loro ansie. Una storia che inizia con me che le prendo per mano e insegno loro tutti i trucchi del mestiere, con loro che imparano e sbagliano e imparano e ogni giorno crescono professionalmente affrontando tutte le loro paure…e finisce con me che mi emoziono e mi riempio di orgoglio a vederle diventare “vere” infermiere di rianimazione. Fra tutte le cose drammatiche di questo periodo, aver lavorato con voi, essere stata il vostro “team leader” è stata la più bella!! E sì siamo state #cazzutefinoallafine! Oggi dico grazie a voi…e sì alla fine #èandatotuttobene
  • Abbiamo chiuso un’altra Rianimazione…ma non abbiamo smontato nulla perché aspettiamo di vedere i risultati della fase2…ricordatevi di noi tutte le volte che volete fare i minchioni!! restateacasa #nonmolliamouncazzo #cazzutisempre #andratuttobene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.