Un dopocena con Dante – Progetto Letterevive Insieme

Siamo a metà del guado… Il momento in cui non si può più tornare indietro, ma l’arrivo è ancora lontano. L’emergenza sanitaria, con la chiusura delle scuole e dei teatri, ci ha messo di fronte una sfida: o porre fine al progetto o inventare un nuovo modo di concepire il nostro lavoro.

E noi abbiamo deciso di provarci… Provare a reinventare il progetto Letterevive, a farlo rinascere, a partire da quelli che sono i suoi pilastri: la passione per la letteratura e la vicinanza del pubblico che ci segue.

Perché oggi il mondo del teatro, e non solo quello, può sopravvivere solo nella misura in cui riesce a trovare nuove strade per comunicare, ma essendo un’esperienza che non può fare a meno del rapporto umano, deve necessariamente riuscire a coinvolgere le persone, renderle protagoniste.

Ecco come nasce l’idea di “Letterevive insieme”. Un nuovo progetto per continuare a portare a tutti la letteratura in queste settimane di isolamento, ma anche per mettere le basi di quello che potrà realizzarsi appena potremo tornare a incontrarci: un nuovo corso, se riusciremo ad arrivarci insieme, in cui Letterevive sarà anche e soprattutto un luogo di incontro di esperienze, professionalità, idee.

Tutto è partito da una raccolta fondi, ma non si tratta di fare beneficenza. Si tratta di sostenere attivamente, ora che non si può fare in altro modo, il lavoro che è stato già fatto in queste settimane e che sta continuando senza sosta; di dare forza a tutte le persone che ci stanno scommettendo giorno dopo giorno.

Si tratta di permettere loro di sapere che l’anno prossimo potranno ancora lavorare, e senza aspettare aiuti dall’alto o da chissà chi, ma rimboccandosi le maniche sempre. Si tratta di scegliere di essere protagonisti, nel modo e nella misura in cui ognuno può esserlo, e di costruire insieme il mondo che vogliamo. Questo il senso, questo l’obiettivo… Se volete sapere quali sono le tappe del percorso, trovate tutte le informazioni pubblicate in questa pagina web: https://www.produzionidalbasso.com/…/progetto-letterevive-…/ 

Curiosate pure tranquillamente… Solo se poi deciderete di sostenere l’iniziativa offrendo un “biglietto in sospeso”, la donazione ci verrà comunicata via mail, e potremo ringraziarvi di persona, non solo a parole, ma anche con dei materiali online aggiuntivi solo per voi e con un evento dal vivo riservato, appena sarà possibile organizzarlo. Dovremo ancora aspettare mesi… Ma se insieme a voi sorpasseremo il guado, sarà per tutti una festa.

A partire da lunedì 11 per quattro serate (11/14/18/21, ore 21.30), dal palco del Teatro Trivulzio di Melzo in streaming sul canale YouTube e pagina Facebook del teatro. Tutte le info su www.letterevive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.