La Grande Camminata, Domani smetto, Da Haut-Asco

Consigli per la quarantena 52
Il protagonista oggi sono io, le proposte di oggi sono uno specchio di questi anni, un libro che forse in un’altra maniera sarebbe stato il mio di sogno itinerante, un disco che nonostante non sia (più) il mio genere ha dentro scritto tutto il mio percorso.
E l’escursione, la più bella per emozioni suscitate, quella della consapevolezza

Un libro un disco ed un’escursione per i bei tempi che verranno:

  • La Grande camminata, G.Meegan.
    Un ufficiale di marina inglese ed il suo sogno, percorrere la più lunga camminata della storia, ma non come farebbero gli atleti No-limits di oggi, bensì con solo 7000 dollari e sei paia di scarpe forniti dall’unico sponsor.
    Un percorso di 18000 km a piedi, dalla Terra del fuoco al punto più settentrionale dell’Alaska.
  • Domani Smetto Articolo 31. Alla fine degli anni ‘90 il gioco sembra essersi rotto, chi ha portato alla ribalta l’hip-hop e la sua cultura in Italia sembra finito. Sono finiti.
    Ed invece esce Domani Smetto, con tutta la forza delle loro canzoni, dalle urla di una generazione, alla profondità dei nostri animi.
  • Da Haut-Asco al rifugio Ciottuli i Mori.
    Cavalcata fino al rifugio più alto della Corsica passando per le Cirque de la Solitude, rifugi, malghe, faggete e Creste da sogno.
    Il piccolo altipiano del Rifugio è un sogno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.