Il coronavirus è un nemico invisibile, per molti di voi è talmente trasparente da non esistere – parola di infermiera

Considerazioni dopo 8 settimane di Coro-Ria (Rianimazione con solo pazienti Covid positivi):
Posti letto 11

  • Nonostante tutto e tutti continuo la dieta…a giorni alterni…a volte anche ogni 2 giorni…
  • Sono riuscita a fare il cambio di stagione dell’armadio!!
  • Diminuiamo i posti letto in CoroRia ma i ricoveri li facciamo lo stesso…#echecazzo
  • Abbiamo iniziato a correre 2 mesi fa pensando che fosse una 100mt…e invece è diventato un Iron Man…e nessuno di noi è allenato per affrontare una così lunga fatica, ne fisicamente né spiritualmente…Noi teniamo duro ma abbiamo finito le forze #acazzoduromasenzaforze
  • Il coronavirus è un nemico invisibile…per molti di voi è talmente trasparente da non esistere. Gli unici che lo hanno visto da vicino e toccato con mano siamo stati noi operatori sanitari. Vi abbiamo scongiurato di stare chiusi in casa e lontani dagli altri…anche se non lo avete proprio capito benissimo, abbiamo rallentato la pandemia.
    Ora: io vi immagino pronti a riprendere le vostre vite di sempre come fermi al vostro blocco di partenza, scalpitanti, frenetici, ad aspettare il fischio di inizio del 4 maggio. E mi fate un sacco di paura….cazzo quanta paura che mi fate…
  • È stato il 25 aprile, e mi sono sentita come una partigiana “morta per la libertà”…oggi è il 1º Maggio e nonostante tutto ringrazio per avere il mio lavoro!

Finirà tutto…intanto 1º Maggio, Su coraggio!!

#1maggiosucoraggio #restateacasa #nonmolliamouncazzo #cazzutisempre #andratuttobene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.