Chi volete voi che io salvi, Gesù o il Figlio di Dio?

Gesù fu sottoposto a supplizio dagli “impietosi” popolani o dall’esercito romano?

A questo proposito voglio narrarti un episodio significativo. E’ venuto alla luce a Polverigi,nei pressi di Ancona,un affresco del 1400 che mostra Gesù circondato da un esercito romano. Una infinità di lance sono puntate contro di lui. Un soldato romano lo trafigge,ma la cosa che più stupisce è il brulicare delle bandiere e delle insegne romane con la scritta s.p.q.r.

Non appaiono popolani ebrei attorno alla croce,si vedono soltanto le armi dei soldati romani.

Questo affresco quattrocentesco fu scialbato e fatto sparire sotto uno strato di calce. Evidentemente non si accordava con quello che io chiamo”inquinamento evangelico”.

Ormai nella  mente dei cristiani era nata l’idea di una folla di ebrei inferociti che chiedevano la crocefissione di Gesù e la scarcerazione di Barabba (ladro o pure assassino che fosse) dunque l’ affresco di Polverigi dovette apparire scandaloso perché non corrispondeva alla iconografia cristologica…mancavano i volti feroci degli ebrei,sostituiti dai volti feroci dei romani.

Il dualismo Gesù-Barabba fu dunque soltanto un espediente (molto romano) di Pilato. Gesù era chiamato figlio di Dio..in aramaico Bar Abba…figlio del Padre…

“Chi volete che io salvi?…e quei pochi ebrei, che conoscevano tutti Gesù,che ebbero il coraggio di alzare la voce chiesero supplicanti …salva il figlio del padre,salva il figlio di Dio, salva Gesù…!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.