Seppellite il mio cuore, Dire Straits e Grotta del Petrienno

Consigli per la quarantena 16
Un libro un disco ed un’escursione per i bei tempi che verranno:

  • Seppellite il mio cuore a Wounded Knee D. Brown;
    Anni di storia di parte bianca e ahimè di cinema hanno dato una versione della conquista del West, ma la cultura pellerossa non è morta, non è finita in una qualche riserva, anche grazie a questo libro, ha raccolto le fonti, le ha verificate e fatto la narrazione, dando finalmente voce a chi fino a quel momento era stato lo sconfitto della storia.
  • Dire Straits, Dire Straits;
    Il loro album di debutto, è un ciclone incredibile, dove la tecnica sopraffina si sposta a canzoni molto orecchiabili, e poi il “riff” di Sultan Of Swing…e’ irresistibile
    Grotta del Petrienno da Agore (Appennino Perduto), provate ad immaginare una zona quasi completamente ( tornata) selvaggia, e camminando nei boschi di faggio vi imbattete in un villaggio costruito in una grotta(molto estesa), ecco questa è una delle escursioni più suggestive dell’appennino Centrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.