Mentre lavoro e sudo e il respiro si fa difficoltoso e ho sete ma non posso bere – parola di infermiera

20 Marzo 2020

Considerazioni dopo 2 settimane di Coro-Ria (Rianimazione con solo pazienti Covid positivi):

Posti letto 11

– Nonostante tutto continuo la dieta…ma che cazzo!!

– …mi mancano le coccole della mia mamma, gli abbracci del mio papà e i baci in fronte di mia zia…

– Una cosa è certa: quando tutto questo sarà finito avrò le sopracciglia di quando avevo 15 anni, i baffi di quando avevo 15 ma la pelle del viso di quando avevo 15 anni! Perché ogni giorno mi dedico alla mia Skin care seguendo i tutorial del L’Estetista Cinica.

– Mentre lavoro e sudo e il respiro si fa difficoltoso e ho sete ma non posso bere…e le cose da fare sono tante…e i pazienti vanno male e muoiono..mi focalizzo su un pensiero positivo: quando tutto finirà andrò in ferie!!

…Ma l’ottimismo sta sfuocando e l’obbiettivo si allontana ogni giorno di più…sempre di più…

I segni di questa guerra li mostriamo al mondo sul viso sapendo che passeranno, ma resteranno per sempre tatuati nelle nostre anime.

#stateacasa #nonmolliamouncazzo #andratuttobene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.