Buonanotte e grazie alla nostra sanità pubblica che è tornata, improvvisamente, la migliore al mondo

Con tutte le nostre contraddizioni ed i nostri difetti, anche facendo degli errori, si è pensato a mettere al sicuro la salute dei più deboli.
Con molti disguidi, col tutto che può essere perfettibile, per una volta, la fiducia è stata riposta in chi è competente.

I litigi e le scaramucce politiche ridotte a rigurgiti e flatulenze ma che per avere seguito son dovute emigrare su giornali esteri dove la caccia all’italiano non è mai stata così divertente.

Abbiam dovuto cambiare alcune abitudini forzatamente, e ci siamo resi conto che alla fine non è così impossibile e così male.

La nostra sanità pubblica improvvisamente è tornata la migliore al mondo grazie a chi con abnegazione il proprio lavoro l’ha sempre fatto ma oggi ancora di più.

La Nostra sanità pubblica.
La Nostra sanità pubblica.
La Nostra sanità pubblica.

La Nostra ricerca Universitaria (pubblica)
Al netto dei tagli, i veri eroi sono loro.

A Noi il ripartire nel quotidiano, diversamente.
Sono fiducioso, sarà questo il nostro cambio di passo.
Siamo stati sempre i migliori a risorgere dalle macerie.
E prenderci le responsabilità, alcune volte non nostre.

Niko Orsini

leggi gli altri articoli di “solocosebelle” su ilcentuplo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.