Elogio della pancetta, al femminile!

Elogio alla pancetta.

Stanotte prima di addormentarmi pensavo ai fisici ancora statuari di alcune cougar cinquantenni mie coetanee.
Pance piatte e lisce che sembrano ancora quelle di una ventenne.
Ma sono pance che sono rimaste vuote.
Non hanno avuto figli.
Io ne ho avuti tre, la mia pancia non é perfetta e da donna ogni tanto questa cosa mi fa ammattire tra diete, plank, corsa e addominali, ma i miei figli ci sono stati prima custoditi dentro poi spesso sopra e quante volte li ho sentiti dire: “mamma sei morbida” come se fosse la cosa più bella del mondo.

Tenetevi le vostre pance perfette vah.

Barbara Canova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *