Chi ha interesse ad hackerare il Centuplo?

Questa mattina alle 7.47 il nostro carissimo volontario Claudio (che Dio ti doni il Centuplo su questa terra!) mi ha avvisato che il Centuplo era stato hackerato ed erano spariti tutti gli articoli e le password.

Quattro anni di “notizie belle” spariti nel nulla.

Alle 10.39 lo stesso Claudio mi ha avvisato, dopo un paziente lavoro di recupero, che era riuscito a recuperare tutto tranne l’ultimo articolo sull’aborto di ieri (che presto Pasquale ripubblicherà).

In queste ore mi sono domandato chi potesse avercela contro il Centuplo. Certo, ultimamente siamo cresciuti molto e proprio in questi giorni ero pronto ad annunciarvi una bella notizia (che ancora non vi dico).

Certo, appoggiamo e sosteniamo l’amico Padre Maurizio Patriciello e le sue battaglie di giustizia e verità; certo appoggiamo e sosteniamo le lotte di chi è contro le ingiustizie civili ma sempre cercando il positivo in ogni piega della burocrazia.

Perchè il Centuplo è questo: una agorà dove puoi incontrare bella gente, visitare incantevoli luoghi, sentire l’anima delle persone che vi scrivono, amare chi ama e vuole condividerlo, conoscere realtà che hanno lo sguardo all’altro e all’alto e magari donarsi con esse.

Il Centuplo vuole essere il tuo quotidiano incontro con la Buona Novella.

Quando qualcuno vuole scrivere per il Centuplo gli dico sempre: non voglio cronaca, non voglio troppi dettagli ma solo passione, emozione. Che cosa ti ha provocato quel fatto, quell’evento? Quale è stato il pensiero, anche uno solo, che ti ha generato?

Prevalentemente “Solocosebelle” perchè siamo gente che vuole essere felice già su questa terra e questo cerca di riconoscerlo ogni giorno.

Chi può voler hackerare quindi il Centuplo? Non penso a nessuna organizzazione criminale, a nessuna lobby ma temo l’invidia di chi non ci vuole felici (nella vita e non solo qui in queste pagine!)

Come diceva Spinoza: ““Chi detiene il potere ha bisogno che le persone siano affette da tristezza.” ma noi siamo qui (cit!) per portarvi un po’ di gioia, per portarvi il centuplo su questo …. blog!.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.