Napoleone: “Il giorno più bello della mia vita? La Prima Comunione”

In queste giornate di Prima Comunione, così ben raccontate da Francesca ma vissute anche personalmente, un mio carissimo amico, Marco, mi segnala questo racconto:

“Quante belle cose ricordo di quel periodo e oggi, primo settembre, mi è venuto in mente che una volta, prima di assegnarci il tema “Il giorno più bello della mia vita”, la maestra ci parlò del grande Napoleone Bonaparte. Ci raccontò che, quando era in esilio sull’isola di Sant’Elena, egli aveva riscoperto la fede e passava molto tempo ad insegnare catechismo ai figli dei sorveglianti del carcere. Una volta, parlando con loro, disse che il giorno più bello della sua vita non era stato nè quello della sua incoronazione a imperatore, nè quello in cui aveva ottenuto la più strepitosa vittoria militare. Con commozione disse loro che il giorno più bello della sua vita era stato quello in cui nella sua città, ad Ajaccio, aveva incontrato Gesù, facendo la Prima Comunione.  Che bella questa affermazione, che condivido pienamente!” (da grigalu)

Eh bravo Napoleone! Buongiorgio

napoleone

Un pensiero riguardo “Napoleone: “Il giorno più bello della mia vita? La Prima Comunione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *