Voglio trovare un senso a questa Storia: Nomadelfia

Ultimamente, quando sento la canzone di Vasco Rossi “Un senso”, mi viene in mente lo splendido spettacolo della Serata di Nomadelfia che abbiamo visto, con famiglia, lo scorso 10 agosto a Santa Marinella (ne abbiamo parlato anche qui su IlCentuplo).

Perchè “Un Senso” mi ricorda Nomadelfia?

Non solo per il fatto che i Nomadelfi un senso alla loro, e a questa, vita lo hanno trovato ma anche per il fatto che vogliono sia condividerlo, sia suggerirlo.

Lo spettacolo è un mix perfetto di danze popolari e testimonianze ma queste ultime non sono quelle di gente che vive su un altro pianeta, ma di persone, giovani, famiglie, ragazzi, bambini, che hanno trovato quel Senso e che ci suggeriscono come poterlo trovare nella vita di ognuno, nella nostra quotidianità.

Mi piace Nomadelfia perché nessuno di loro ti dice: per stare bene devi venire a vivere Nomadelfia. Invece il suggerimento è: fai della tua vita una piccola Nomadelfia, fai delle tue amicizie una rete solida, fai del tuo vicinato un insieme di famiglie che si aiuta, collabora dando un Senso allo stare su questa terra.

Grazie ragazzi

@giorjolly

serate di nomadelfia

 

z

One comment

  • maria rosaria milana

    Ho visto a ferragosto lo spettacolo a tarquinia lido e sono d’accordo con il messaggio finale. Migliora la tua nomadelfia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *