“La famiglia è una istituzione felice, non da sfigati” dice Luciano Ligabue

E’ divorziato ma crede ancora nella famiglia che considera una istituzione felice e non da sfigati.

Sarebbe facile dire “è un Ligabue che non ti aspetti” ma io non voglio sorprendermi, solo complimentarmi per queste belle e condivisibili parole che “ballano sul mondo” ci fanno ballare su questo mondo e che sono in linea col personaggio e le parole delle sue canzoni.

Durante l’intervista con Assante e Castaldo a La Repubblica Tv, Luciano Ligabue parla della sua idea di famiglia. “Sono nato con l’esempio dei miei genitori che sono stati sposati per una vita – ha detto il rocker – e credo nella famiglia come istituzione felice”. Il segreto secondo il cantante e regista di Correggio presentando il suo nuovo film, è non lasciarsi tentare dal cambiamento. “Basta non sentirsi sfigati nella famiglia rispetto a un mondo pieno di cambiamenti e tentazioni”

Femmina come la pace, femmina come l’amore, femmina come la famiglia!

ligabue-luciano

 

z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *