Incontri al buio

Era buio anche fuori, oggi. Tanta pioggia per tutto il viaggio. Sono arrivato nei pressi del cliente con una ora di anticipo: il tempo giusto per pranzare con calma e per gettare un veloce sguardo attorno dopo tre ore di guida.

Pistrino di Citerna mi diceva qualcosa solo per l’ospitalità all’azienda mia cliente, niente altro.

Ho fermato l’auto sotto la pioggia proprio nei pressi di Viale Italia. Appena sceso ho subito scorto la porticina aperta di quella chiesa in fondo alla via.

pistrino1

Con l’ombrello mi sono diretto, a passo veloce, verso la mia meta e, appena entrato nella Chiesa, sono stato avvolto dal buio e in fondo sono stato accolto da una luce e dalle braccia aperte di un Cristo Risorto.

Nessuna scritta, nessuna indicazione, nessuno.

Mi sono fermato a farGli, e farmi, un po’ compagnia per qualche minuto in quella che è la mia ricarica giornaliera.

pistirno3

Poi sono uscito e solo allora ho scoperto di essere entrato nel Piccolo Tempio del Sacro Cuore di Gesù.

pistrino2

 

z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *