Il nostro saluto alla cantante dei Cranberries: “Ciao Dolores!”

Ieri sera è giunta la notizia della morte di Dolores O’Riordan, la cantante del gruppo rock irlandese The Cranberries. Era malata da tempo e le sue condizioni di salute non le avevano permesso di proseguire il tour con la band nel corso della scorsa estate.

Negli anni ’90 i Cranberries avevano saputo raccogliere al meglio l’eredità del rock “celtico” e popolare degli U2, grazie a un pugno di vibranti invettive e di eteree ninnananne, intrise di quel fascino “magico” che ha fatto la fortuna dell’Isola Verde (e di molte sue band). In particolare è rimasta la hit pacifista Zombie nell’immaginario collettivo, nata dalla considerazione di come il terrorismo e la violenza distruggano tutto, persino l’innocenza dell’infanzia.

In questa sede vogliamo renderle omaggio per la sua voce, così bella e passionale, per il suo carisma e la voglia di andare avanti, nonostante le ferite che si portava dentro.

 

 

dolores

z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *