Il Cristo seduto sulla Croce

Il mio luogo del silenzio, e della meditazione, oggi l’ho trovato casualmente, quindi provvidenzialmente, come spesso accade a casa di un parente di un amico di mia moglie, zona Trullo in Roma. Venendo quest’ultimo da Venarotta con un carico di “cose dimenticate” per noi, mi sono soffermato per un saluto e un caffè offertoci dal padrone di casa, Sandro Pierantozzi.

Quando poi il mio sguardo si è posato sulla parete della sala ho scoperto questo Crocifisso sul muro, particolare, con Gesù seduto sulla Croce, quasi “strafottente” verso chi lo aveva prima inchiodato ed ora lì pronto a dire: eccomi qua, non ci credevate?

Ho chiesto da dove provenisse e Sandro mi ha detto: “‘L’ho ideato io e l’ho fatto realizzare”. E che cosa rappresenta? “La Risurrezione, la vittoria sulla morte. A me Cristo piace immaginarlo così, non in Croce.”

Ho sorseggiato in silenzio il resto del caffè

Che pensiero suscita in voi?

@giorjolly

cristo-seduto-di-sandro-pierantozzi

 

 

z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *