I luoghi conosciuti sono lo specchio dell’anima

Ci sono luoghi che ti hanno visto crescere e che poi sono cesciuti con te, che ti hanno visto sperimentare ed imparare, di cui hai sentito il respiro. Sono i luoghi di cui conosci ogni pianta, ogni fronda, ogni ramoscello, ogni filo di erba e loro conoscono te, sono la memoria dei tuoi ricordi, la cassaforte dei tuoi segreti, il baule delle tue emozioni, ritornare in questi è come guardarsi alla specchio e vedere la tua parte più intima, più sincera, più tua e rendersi conto che l’infinito è dentro di noi, e questo legame che chiamano empatia è indissolubile

Francesco Borroni

specchio

z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *