Futsal femminile: il calcio è femmina!

Cari amici,oggi vorrei parlarvi un pochino del Futsal (o erroneamente chiamato calcetto ) al femminile. Questo è uno sport in grandissima espansione,voi non potete neanche immaginare quante ragazze lo praticano. Fino a qualche anno fa’ era visto come uno sport praticato da “maschiacce” ma vi posso assicurare,visto che ormai lo seguo da diversi anni, non è affatto vero. Parlo di questo mondo perché ho una figlia che pratica questo sport,questa è una disciplina molto ma molto spettacolare.

La nostra avventura è iniziata circa sette anni fa, ‘tutto è cominciato per caso,dopo la fine del ciclo della scuola media si era organizzata la famosa cena di fine anno,i ragazzi ,finito di mangiare,uscirono dal locale e visto che eravamo in un circolo sportivo iniziarono a dare due calci ad un pallone,il gestore dell’impianto avendo visto con quanta passione e grinta giocava mia figlia ci propose di riportarla a Settembre perché loro avevano una squadra di Futsal femminile. Non vi dico quanto fu contenta mia figlia,mi mise letteralmente in croce,voleva assolutamente provare questa nuova esperienza sportiva. Io,vi dico la sincera verità ero un pochino scettico ma,da buon genitore,mi sono lasciato convincere.

Da quel momento è iniziata la nostraavventura (dico la nostra perché da quel giorno l’ho sempre seguita non mi sono mai perso né un’allenamento né una partita prendendo tanto freddo e spesso anche tanta pioggia) nel mondo del Futsal femminile. Mondo che mi ha preso da subito essendo io un amante del pallone, ho avuto il piacere di conoscere genitori che come me seguivano le proprie figlie con cui ho ancora degli ottimi rapporti di amicizia anche se le ragazze non giocano più per lo stesso club.

Che dire del livello tecnico? Secondo me è molto buono, ho visto tante giocatrici che danno del tu al pallone, sono convinto che non sfigurerebbero davanti a tanti pseudo giocatori maschili. Vi invito a provare ad assistere a qualche partita, ci sono squadre molto attrezzate con tecnici di buon livello, sono sicuro che non vi pentirete.

Negli ultimi anni questo movimento ha fatto passi da gigante, c’è ancora da fare molto, purtroppo questo sport non ha la visibilità mediatica che meriterebbe di avere. Di aneddoti e curiosità ne avrei tantissimi da raccontarvi, pensate che il secondo anno che Alessia giocava con il Real Boccea, abbiamo battuto tutti i record ( negativi purtroppo ) terminando il campionato di serie D ( con una rosa di ragazze molto piccole ed inesperte per il valore della categoria, erano quasi tutte under 15 ) all’ultimo posto con 0 punti in classifica, si avete letto bene, ZERO punti in classifica.Tutte queste sconfitte non riuscirono a demoralizzarle anzi fu’ uno stimolo enorme per farle crescere e farle arrivare ai livelli che sono ora.

Se qualcuno si incuriosira’ a leggere queste quattro righe e vorrà’ vedere di persona il livello raggiunto da questo sport,vi invito al più grande torneo estivo della capitale (Torneo delle Miss ) che si svolgerà dai primi di Giugno al centro sportivo Cotral a Ponte Marconi. Torneo aperto a squadre amatoriali e a squadre che partecipano ai vari campionati regionali della FIGC.

Ciao a presto Dario Trincia

FemaleFutsal

z

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *