Dalla Bielorussia con bolle di sapone e trucchi di magia

Un fine settimana passato con amici dalla Bielorussia a Villa Rosa di Martinsicuro (TE) si è trasformato, da importante momento di amicizia, a grande spettacolo dell’amicizia.

Per vivere, Yulia e suo marito Mikael, fanno gli artisti, dilettandosi con trucchi di magia e bolle di sapone (non sapevo che si potessero fare così tante cose con le bolle di sapone) alle feste per bambini ed anche ai matrimoni.

A spettacolo prendono poco meno di 50 euro e, da bravi genitori e grazie ai giusti aiuti internazionali (grazie Silvana), hanno messo via i risparmi per venire in Italia sia per far fare alla figlia un mese di mare (e goderne in inverno dei benefici), sia perché qui hanno parte del loro cuore e dentro questa piccola parte ci siamo, orgogliosamente, anche noi.

Poche cose in valigia ma uno spazio dedicato ai loro giochi perché sapevano di incontrare i nostri figli e già coltivavano il desiderio di giocare con loro.

Non abbiamo dato il centuplo, lo abbiamo ricevuto anche questa volta giocando con loro, capendoci a gesti e con poche parole e poi, in religioso silenzio, abbiamo osservato la breve ma intensa vita delle bolle di sapone, ognuna diversa dall’altra, e ci siamo riconciliati un po’ col resto del mondo, così lontano, così diverso eppure uguale ma con la leggerezza che nella vita, ovunque ti trovi, basta soffiarci dentro, e tutto svanisce… e si ricomincia con un’altra bolla.

Buona fortuna Yulia e Michael

@giorjolly

con Yulia

 

 

 

z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.