Che cosa sono le Serate di Nomadelfia? Due salti in famiglia!

Dal 1965 Nomadelfia vive il periodo estivo in un modo singolare, nel quale la ricreazione e l’incontro con le popolazioni si intrecciano. Don Zeno ebbe l’intuizione di far vivere ai giovani e agli adulti di Nomadelfia un intenso periodo di  incontri e testimonianze con il popolo. Con le “Serate”, giriamo nelle regioni italiane a portare nelle piazze uno spettacolo che raduna persone di diverse estrazioni sociali, religioni e aspirazioni. A tutti proponiamo, attraverso l’esempio della  nostra vita, un messaggio di speranza: si può cambiare, costruire un mondo più giusto e fraterno. Attraverso le danze dei figli, le parti recitate, gli spezzoni dei filmati storici, presentiamo la nostra proposta di vita, che, come ha ricordato papa Francesco in visita il 10 maggio a Nomadelfia : “si propone di realizzare una nuova civiltà, attuando il Vangelo come forma di vita buona e bella”.

Le “Serate” sono un momento di gioia, “due salti in famiglia”, come diceva don Zeno , che riescono a creare nelle piazze un’aria nuova densa di sogni, speranze, desideri, aspirazioni che sono nell’animo di ogni uomo.

“Di fronte a un mondo che talvolta è ostile agli ideali predicati da Cristo, non esitate a rispondere con la testimonianza gioiosa e serena della vostra vita, ispirata al Vangelo”, queste parole  rivolteci dal Papa ci incoraggiano a continuare a portare il nostro messaggio di gioia e amore .

Quest’estate saremo presenti in Puglia, avremo modo di conoscere e di farci conoscere  in uno scambio di amore gratuito, infinito.

Siete tutti invitati a partecipare a questo momento di festa.

Proponiamo una riflessione di don Zeno sulle “Serate di Nomadelfia”.

 

Vai al sito di Nomadelfia

Guarda le date delle Serate 2018

 

serate-nomadelfia-2018

 

serate-nomadelfia-2018b

z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *