Archivio categoria: cultura

La vera Buona Scuola: gli alunni insegnano a pregare!

crucis

Papa Francesco ci ha abituati alla sorpresa sin dal giorno della sua elezione. Il suo pontificato è una continua meraviglia, denso della bellezza della sua semplicità e della straordinaria “rivoluzione silenziosa” dettata dai suoi gesti. Quest’anno ha voluto affidare agli alunni del Liceo Pilo Albertelli di Roma il compito di scrivere i testi delle meditazioni della tradizionale Via Crucis al Colosseo della sera del Venerdì Santo. Gli alunni sono stati aiutati nella realizzazione dal Prof. Andrea Monda, docente di religione,

“Giudizio Universale”: uno strepitoso spettacolo da tutti i sensi all’insù

giudizio-universale2

Siamo stati con famiglia a vedere il “Giudizio Universale” , lo spettacolo semplice e immediato, ricco di arte e degli effetti più sofisticati e moderni dell’intrattenimento dal vivo, che spiega bene come ha potuto Michelangelo dipingere la Cappella Sistina. Sessanta minuti di goduria per tutti i sensi che sono pienamente coinvolti non solo perchè ci si deve girare e rigirare sulla propria poltrona, come fossimo proprio nella cappella Sistina, per vedere le opere “raccontarsi”, ma anche perché le voci fuori

Quando incontrai, su un treno di notte, Folco Quillici

folco-quilici-1993

Correva l’anno 2011 e a quei tempi mi capitava di lasciare la famiglia al mare in Liguria (precisamente a Sori) per poi raggiungerla nei fine settimana e quindi rientrare a Roma col treno della notte (che allora ancora esisteva) in partenza da Rapallo. In uno di questi “orridi e traballanti treni” incrociai Folco Quilici e raccontati il tutto sul mio blog. L’annuncio della sua morte, avvenuta lo scorso 24 febbraio, mi ha riportato alla mente dolcemente questo ricordo e la

Scambiato il mio libro su Vasco Rossi con uno di Ken Follet in un bar di Roma

libreria-caffe-3

Oggi ho “regalato” una copia del mio libro “Vasco Rossi – Modena Park” (per festeggiare il traguardo delle 200 copie vendute) al mio amico Enzo Di Stasio che per primo credette e promosse il libro su Vasco Rossi con questa intervista sul suo giornale Inlibertà.it. In realtà il regalo è uno scambio libri a favore anche di tutti i frequentatori del suo “Libreria Caffè – Bar Esso” di via Mattia Battistini 79 dove il nostro amico ha allestito un paio

Luoghi da visitare, pizza da mangiare e libro da decifrare

da-michele1

Oggi il nostro “luoghi da visitare” coincide con “pizza da mangiare” e libro da leggere. Siamo stati (per voi ma soprattutto per noi, per il nostro stomaco!) alla Antica Pizzeria Da Michele, resa ancor più celebre (se ve ne era bisogno) dal libro “Eat, pray, love” di Elizabeth Gilbert e dal successivo Film con protagonista Julia Roberts. Non aggiungo parole a quelle dell’autrice che usò questi termini per parlare di questa pizza: “Mi ha dato l’indirizzo di una pizzeria (“Da

Federico Proietti: cantautore di Roma sempre con la chitarra tra le mani

federico-proietti-river

Incontro, nel quartiere dove vivo a Roma, il giovane (21 anni) cantautore Federico Proietti (lo riconosco dalla sagoma della chitarra che spunta da dietro il suo viso allegro) e ci fermiamo per fare due chiacchiere che riporto volentieri per i lettori de IlCentuplo.it Tu e la tua chitarra siete inseparabili: prima musicista o cantautore? Sul piano temporale sicuramente musicista. Ho iniziato a studiare chitarra già dai tempi della scuola e non me ne sono più separato. Ho continuato gli studi intraprendendo

Quando due amici ti comunicano che si sposano è un po’ la festa di tutti

just-married

Quando due amici ti comunicano che si sposano è un po’ la festa di tutti Sicuramente la loro che ancora non sanno ma nettamente percepiscono le Grazie del mistero Ma anche nostra che forse siamo stati buoni testimoni con la semplicità dell’esempio nel quotidiano Auguri Ylenia auguri Stefano la vostra attesa la vostra gioia la vostra preparazione è indubbiamente anche la nostra e quella di tanti che avete attorno Quando due amici sì sposano è festa grande perché anche qui

Mettiamo ordine nel “meraviglioso quanto variegato” mondo delle cellule staminali

cellule-staminali

Recentemente, in conseguenza della notizia di importante risultato scientifico avvenuto al Bambin Gesù di Roma e ora reso pubblico,  è tornato sulla bocca di tanti non esperti il termine “staminali”. Ovviamente le notizie di cronaca e le informazioni divulgative non devono essere troppo tecniche perché rivolte mediamente ad una popolazione che nella vita fa altro, ma spesso un po’ di chiarezza non guasta, anche e soprattutto quando il termine potrebbe portare a considerazioni non strettamente scientifiche e a prese di

“La famiglia è una istituzione felice, non da sfigati” dice Luciano Ligabue

ligabue-luciano

E’ divorziato ma crede ancora nella famiglia che considera una istituzione felice e non da sfigati. Sarebbe facile dire “è un Ligabue che non ti aspetti” ma io non voglio sorprendermi, solo complimentarmi per queste belle e condivisibili parole che “ballano sul mondo” ci fanno ballare su questo mondo e che sono in linea col personaggio e le parole delle sue canzoni. Durante l’intervista con Assante e Castaldo a La Repubblica Tv, Luciano Ligabue parla della sua idea di famiglia.

Guardando “La vita è bella” con e senza figli

scena-la-vita-e-bella

Ho rivisto oggi, con moglie e figli, tutti stretti sul divano, il film capolavoro “La vita è bella” di Roberto Benigni, uscito nell’ormai lontano 1997. Lo vidi allora quando ancora non ero sicuro del mio futuro, non ero sposato, non avevo figli. L’ho rivisto oggi con moglie e figli. Allora ricordo chiaramente che mi domandai: come mi sarei comportato io, padre, se mi fossi trovato nella stessa situazione? E passai metà dei 124 minuti della pellicola a piangere. Oggi mi

« Articoli precedenti