Archivio categoria: chiesa

Padre, non ci indurre più …  ma non abbandonarci nemmeno!

  E non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Ancora per poco useremo questa espressione nel Messale Romano, e quindi anche nella recita del Rosario, o nella preghiera individuale del Pater noster, la preghiera cristiana per eccellenza. Non si tratta infatti di una formula spirituale o di una preghiera devozionistica, ma – come dicono i Padri – della Preghiera delle preghiere, il modello di ogni preghiera, insegnata ai discepoli direttamente da Gesù. La revisione del Messale, e in

Prophetic Economy: una economia profetica è possibile, è già presente, è giusta ed ecologica

  Si è concluso l’evento internazionale che ha visto un prezioso scambio interattivo e intergenerazionale, dal networking alla collaborazione concreta fra diverse realtà che hanno in comune la voglia di cambiare il mondo. Nuovo e determinante il contributo dei giovani e ragazzi presenti. Molte le buone pratiche presentate, azioni profetiche già del presente. “Non solo singoli passi, ma una foresta intera che cresce in silenzio”. È questa una delle impressioni dei 500 partecipanti provenienti da oltre 40 Paesi dei cinque

A “quattr’occhi”: il Sinodo dei Giovani e l’icona di Bose citata da Papa Francesco

Papa Francesco ha detto ai giovani del sinodo: “C’è un’icona del Monastero di Bose, tanto bella  in cui si vede un monaco giovane che porta sulle spalle un anziano …” In questo breve tweet, o meglio nella prima parte di questo tweet di Enzo Bianchi, fondatore della Comunità monastica ecumenica di Bose (in Piemonte) si può cogliere il senso profondo del Sinodo dei Giovani. Con la sua potenza espressiva e comunicativa papa Francesco si rifà ad un’icona per parlare della questione

Un piccolo “scalo” diventa, casualmente, un vero e proprio tuffo nel Medioevo

Da un cliente all’altro scegliendo di passare per l’interno delle colline marchigiane (precisamente da Montefano a Grottazzolina) mi sono imbattuto, per un errore mio di interpretazione del navigatore, nell’improvviso e ampio parcheggio di Montecosaro Scalo che si apre proprio di fronte alla Abbazia di Santa Maria a Piè di Chienti. Un rapido sguardo all’orologio mi ha permesso di capire che potevo prendermela con comoda, visto l’anticipo e quindi, scorgendo la porta dell’Abbazia aperta, ho deciso di fare una piccola sosta,

Suor Chiara, ti sento sento ancora nella bellezza delle cose, negli istanti sospesi prima di buttarsi a capofitto nel mondo

Suor Chiara è arrivata nella mia vita come il dono di una grazia diretta. Non attraverso quei sentieri tortuosi che nostro Signore ama farci percorrere talvolta e che capiamo solo a cammino ultimato. No, è arrivata proprio decisa e determinata, un uragano. Un dono per cui ringraziare subito senza perdere tempo. Mio padre era gravemente ammalato, chiesi delle preghiere e dall’altra parte del web comparse lei.. Non solo assicurò preghiere ma, inaspettatamente per me, dopo qualche giorno si rifece viva

Prophetic Economy: per un’economia nuova al servizio dello sviluppo integrale

Nominati i 13 finalisti del PROPHETIC ECONOMY AWARD Sono arrivate 135 proposte da 35 Paesi del mondo per il concorso delle buone pratiche lanciato per l’evento di Prophetic Economy che si terrá dal 2 al 4 novembre a Castel Gandolfo.  Una giuria composta da quattro personalità di quattro continenti diversi ne ha scelto 13 – a tre di essi sarà consegnato un premio durante l’evento a Roma, altri 10 avranno occasione di presentare il proprio lavoro davanti al pubblico internazionale

Borgo di Isola Farnese-San Pietro, ultima tappa: amo il respiro della Francigena

In occasione della “Giornata del Camminare”, iniziativa promossa da FederTrek, ente che promuove la diffusione della cultura del camminare attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini, del mondo dell’associazionismo e delle amministrazioni locali, l’Associazione Valorizziamo Veio ha aderito all’evento organizzando lo scorso sabato 13 ottobre una passeggiata sulla via Francigena tra il borgo di Isola Farnese e San Pietro, ovvero l’ultimo tratto della Via. Infatti l’Associazione Valorizziamo Veio, con una serie di iniziative sul territorio, da anni si occupa di attività di studio,

Le ferme (dure) quanto dolci (amorevoli) parole di Papa Francesco sull’aborto

Come sempre i giornali hanno preso solo una frase dal contesto, quella più dura, tralasciando tutto il resto del discorso sul “Non uccidere” che, a mio parere, è uno dei più bei interventi di Papa Francesco sul tema della vita e che invito a leggere in forma integrale o qui sotto o sul sito Vatican.va Il passaggio più forte è sicuramente questo: “Si potrebbe dire che tutto il male operato nel mondo si riassume in questo: il disprezzo per la

Paolo VI, il papa “dimenticato”

Alle ore 21.40 del 6 agosto di quarant’anni fa, a Castel Gandolfo, ci lasciava Papa Paolo VI. Ho sempre pensato che le date di nascita e morte di una persona, in un certo senso, rappresentano la sua vita. Paolo VI ci lasciò il giorno della Trasfigurazione del Signore, lontano da Roma, lontano da tutti, condividendo lo stesso destino di un altro grande pontefice riformatore, a lui molto legato: Pio XII. Pochi forse oggi ricordano il grande Papa Montini, forse per