Archivio categoria: attualità

Halloween e/o Tutti i Santi? Tradizioni, sviluppi e diatribe

Dolcetto o scherzetto? Con questa domanda – i nati tra il 2000 e il 2012 circa – vanno in giro casa per casa dando inizio il pomeriggio del 31 ottobre alla ormai entrata appieno anche in casa italiana della anglosassone e poi americana festa di Halloween. Vi risparmio la cronistoria, dal momento che Wikipedia ed anche dei semplici sociologi e storici che scrivono su internet in questi giorni sanno descrivere molto bene le origini e gli sviluppi di questa festa.

Perché abbiamo permesso ai nostri figli di andare al Friday For Future

Mentre scrivo queste parole ho nella testa le ultime che mi hanno detto i miei figli Mauro ( 14) e Massimo (12) mentre li lasciavo alla metropolitana: “Andiamo a salvare il mondo”. Ho accompagnato i miei figli alla metropolitana per andare alla Manifestazione al Global Strike che fa riferimento al movimento di Greta Thunberg. In molti mi hanno scritto anche privatamente: tu quoqe? Si, io “quoquo”! Io, cattolico, di destra, che non ho mai manifestato, che sono contro gli scioperi

Che cosa vuoi fare da grande?

Hai un età compresa tra i 18 e i 28 anni?Vuoi scoprire il tuo futuro, prendendoti un anno per fare esperienza e mettere a fuoco quello che desideri davvero fare?Desideri fare un’esperienza formativa, coinvolgente, ricca di entusiasmo e passione con altri coetanei e altri volontari?Vuoi metterti al servizio della tua comunità e dei suoi membri più fragili per un anno, percependo un rimborso netto di 433,80 euro al mese? Partecipa ad uno dei progetti di servizio civile della Cooperativa Sociale

Benvenuta Vendemmia: il miracolo che si ripete!

E come ogni anno dai tempi dei tempi , il miracolo si ripete , la fatica , la cura , l’amore maturano , gli occhi al cielo per scorgere i pericoli , i carri tirati a lucido , verniciati di fresco sono il preludio , le macchine oggi hanno preso il posto delle dolci vendemmiatrici e dei duri raccoglitori . E VENDEMMIA gente , l’Uva color oro o rosso intenso matura sulla pianta e lo zucchero e il succo gonfiano

Per vincere il cancro al pancreas

Al via anche ad Aprilia le iniziative per la prevenzione e la lotta contro il tumore al pancreas. Giovedi 25 Luglio 2019, in occasione degli shopping day, l’ Associazione Nastro Viola darà il via alla campagna informativa sul tumore al pancreas con un gazebo su Via Dei Lauri, per sensibilizzare i cittadini attraverso materiale informativo. Il tumore al pancreas è un tumore “ Cenerentola “, poco conosciuto perché poco se ne parla eppure rappresenta attualmente la quarta causa di morte

La casa è un diritto nostro e un dovere dello Stato: non toglietela a loro ma datela a tutti

Scrivo questo articolo di getto, di cuore, di passione mentre è in corso lo sgombero dell’ex Istituto Agrario don Calabria in via Cardinal Capranica a Roma, a meno di un km da casa mia. Sento la polizia passare, tanta, le strade sono bloccate, vedo i fumi degli incendi usati come barricate da parte delle 320 persone che da 18 anni vivono lì dentro: quasi riesco a sentire il pianto dei bambini! Scrivo questo articolo dal mio balcone, in questa casa

E Se Vincent Lambert si fosse chiamato Michael Schumacher?

Vincent Lambert non è morto, è stato ammazzato contro la volontà sua e dei suoi genitori che si sarebbero occupati di lui! È questa è l’Europa modello che vogliamo? Ormai lo stato ha diritto di vita e di morte sui cittadini! Altro che pena di morte: qui condannano gli innocenti già sfortunati! Benvenuti nel “nazismò” alla francese! Ma anche nei lager era una alternativa al gas! Pure padre Kolbe ci era passato ma siccome non moriva lo hanno finito! Qui

Mio padre: ” “Quanto mi resta da vivere? Spero poco, perché così sono solo di peso!”

Mio padre ha una diplegia spastica causata da un piccolo incidente: è caduto su una delle tante buche di Viareggio battendo la testa. Purtroppo da quell’incidente, e anche a causa della negligenza di alcuni medici, non si è mai ripreso. A causa del caldo di questi giorni, che genera in tutti una leggera ipotonia e in particolare ad un uomo di ottanta anni con una menomazione, è inciampato per ben tre volte in due settimane. È caduto sotto i miei occhi e io

Con mia figlia di 13 anni a vedere Ultimo

4 luglio 2019. Ho accompagnato mia figlia al concerto di Ultimo. Incredibile come un ragazzo di poco più di 20 anni abbia incantato tutto lo stadio Olimpico..compresa me che ho molti più anni di lui..Una emozione grandissima. Le sue canzoni, i suoi testi sono arrivati al cuore di tutti, anche al mio. È riuscito a farmi commuovere e, ve lo scrivo sinceramente, avrei voluto non finisse. Oggi si parla molto di altri tipi di cantanti, dei cosiddetti trapper: a me

Ho la sindrome di Down, posso (e voglio) votare! Permettetemi di farlo

La Guida, il libro e le richieste dell’Associazione italiana persone Down, in vista delle prossime elezioni europee Secondo la recente relazione del Comitato economico e sociale europeo (Cese), nei paesi dell’Unione europea circa 800 mila cittadini sono esclusi dal voto per via della propria disabilità. Colpa delle barriere architettoniche e delle difficoltà di spostamento, quando la disabilità è fisica. Colpa invece della carenza diinformazioni accessibili prima e durante il voto, quando la disabilità è sensoriale o intellettiva. In generale, se

« Articoli precedenti