Articoli di: Redazione Redazione

Renato Zero e il suo occhio di riguardo verso Colui che ci ha creato

Proverò ad aprire il mio cuore su colui il quale in questi decenni è stato apostrofato come un poeta, l ‘ultimo Re di Roma, l’istrionico per eccellenza…e potrei star qui a snocciolare i paragoni più impensabili ma mi sono accorto in cuor mio che, senza scomodare Santi o il Creatore, per me logicamente è anche un Profeta: sempre pronto ad annunciare il futuro con la sua musica, a tirar fuori argomenti che la mente ignora o vuole ignorare,sempre con un

Il mio viaggio-concerto in Terra Santa – di Gatto Panceri

Devo dire che sono partito con umore funereo , ero stanco , negativo e in questi giorni mi sono davvero invece ricaricato … Viaggio provvidenziale quindi ben al di là dell’ennesimo bel concerto fatto in questi luoghi , al di là del fatto che uno sia un Cristiano fervente o blando, lì in Terra Santa si respira un’ atmosfera che ti fa riflettere sul mistero della tua esistenza, su cose più grandi di te che sfuggono a noi singoli piccoli

La raccolta e la trasformazione del latte come motore di sviluppo dell’impresa rurale in un Villaggio in Senegal

Il progetto si propone di favorire lo sviluppo socio-economico nel villaggio rurale di Ndiao Bambaly e nei piccoli centri abitati circostanti, attraverso la creazione di una filiera-agropastorale corta con l’avvio di una mini latteria per la raccolta del latte direttamente dagli allevatori e trasformazione in loco. La filiera del latte è stata scelta per il suo alto potenziale di sviluppo per l’economia del paese. Il progetto interviene colmando le debolezze del settore su tre assi principali: i) la messa in

Ma perchè il prossimo anno non andiamo a piedi a Santiago Di Compostela?

Cosa mi abbia spinto a fare il Cammino di Santiago, ancora non lo so. È cominciato tutto per scherzo, ad agosto del 2018, in Trentino, zaino in spalla, vette altissime, una promessa importante e 4 amici: “ma perché il prossimo anno non andiamo a Santiago di Compostela!?”, e così la nostra avventura è iniziata li, tra l’eco delle montagne. Tornati a casa quello scherzo ha cominciato a prendere forma, abbiamo coinvolto altri 2 pazzi… e quindi 6 amici, 3 coppie

Autonomia e sindrome di Down, il modello Aipd compie 30 anni

im Era il settembre del 1989 quando prese il via il primo corso di educazione all’autonomia dell’Associazione Italiana Persone Down, nata esattamente 10 anni prima. Oggi, esattamente 30 anni dopo, parte il Seminario 2019 di formazione per operatori dei percorsi di autonomia: 64 partecipanti da 24 città italiane, oggi e domani presso la libreria Erickson di Roma, apprenderanno o approfondiranno la strategia di AIPD per promuovere e sostenere l’autonomia delle persone con sindrome di Down. L’associazione quindi, mentre compie 40

Benvenuta Vendemmia: il miracolo che si ripete!

E come ogni anno dai tempi dei tempi , il miracolo si ripete , la fatica , la cura , l’amore maturano , gli occhi al cielo per scorgere i pericoli , i carri tirati a lucido , verniciati di fresco sono il preludio , le macchine oggi hanno preso il posto delle dolci vendemmiatrici e dei duri raccoglitori . E VENDEMMIA gente , l’Uva color oro o rosso intenso matura sulla pianta e lo zucchero e il succo gonfiano

La difficile “prova costume” di una donna mastectomizzata

Questa mattina sono andata a comprarmi un costume: per molti di voi può sembrare un acquisto piacevole ma per donne come me può essere molto complicato: sono mastectomizzata e devo adattare il costume alle protesi. Lo spiego affinché le commesse che mi leggono possano riflettere su quanto sto per scrivere. Incomincio dicendovi che sono entrata in un negozio attratta da un costume nero che speravo potesse risolvere il mio problema.Entro nel camerino e lo provo, purtroppo non è adattabile alle protesi, mi

Per vincere il cancro al pancreas

Al via anche ad Aprilia le iniziative per la prevenzione e la lotta contro il tumore al pancreas. Giovedi 25 Luglio 2019, in occasione degli shopping day, l’ Associazione Nastro Viola darà il via alla campagna informativa sul tumore al pancreas con un gazebo su Via Dei Lauri, per sensibilizzare i cittadini attraverso materiale informativo. Il tumore al pancreas è un tumore “ Cenerentola “, poco conosciuto perché poco se ne parla eppure rappresenta attualmente la quarta causa di morte

Mio padre: ” “Quanto mi resta da vivere? Spero poco, perché così sono solo di peso!”

Mio padre ha una diplegia spastica causata da un piccolo incidente: è caduto su una delle tante buche di Viareggio battendo la testa. Purtroppo da quell’incidente, e anche a causa della negligenza di alcuni medici, non si è mai ripreso. A causa del caldo di questi giorni, che genera in tutti una leggera ipotonia e in particolare ad un uomo di ottanta anni con una menomazione, è inciampato per ben tre volte in due settimane. È caduto sotto i miei occhi e io

Con mia figlia di 13 anni a vedere Ultimo

4 luglio 2019. Ho accompagnato mia figlia al concerto di Ultimo. Incredibile come un ragazzo di poco più di 20 anni abbia incantato tutto lo stadio Olimpico..compresa me che ho molti più anni di lui..Una emozione grandissima. Le sue canzoni, i suoi testi sono arrivati al cuore di tutti, anche al mio. È riuscito a farmi commuovere e, ve lo scrivo sinceramente, avrei voluto non finisse. Oggi si parla molto di altri tipi di cantanti, dei cosiddetti trapper: a me

« Articoli precedenti